Francoforte 2017

Subaru Impreza, la quinta generazione a Francoforte

Debutterà con la nuova Subaru Global Platform, più rigida e con il baricentro abbassato

È ormai già da qualche anno che la Subaru Impreza è assente dal nostro mercato, eccetto la versione sportiva WRX STI, prodotto di nicchia per gli amanti delle sportive. La fetta di mercato della berlina da noi se l’è presa la Subaru XV, un’Impreza “crossoverizzata” che attualmente è uno dei prodotti più venduti della marca giapponese.

La ragione della sua assenza, oltre a far spazio alla SUV, è stata l’attesa dello sviluppo della nuova piattaforma chiamata Subaru Global Platform. La quinta generazione della Impreza che nascerà su questo pianale (già adottato dalla nuova XV) sarà una delle primizie della firma delle Pleiadi al prossimo Salone di Francoforte 2017.

Conosciuta come Impreza G5, era stata già presentata al Salone di Ginevra d quest’anno come modello di pre produzione, non della versione europea (foto in apertura). Questa nuova Impreza di fatto è già presente su altri mercati come quello statunitense e giapponese. Sul mercato europeo sarà disponibile con carrozzeria a cinque porte (berlina) o a quattro porte (tre volumi).

Ginevra 2017: le foto dagli stand

Subaru al Salone di Ginevra 2017: ecco il nuovo XV

Svelato il SUV derivato dal concept mostrato lo scorso anno proprio qui a Ginevra

Telaio più rigido e guida semi-autonoma

Il nuovo telaio migliora molto a livello i rigidità (del 70%) e di stabilità con il baricentro ribassato di 5 mm rispetto al modello uscente, oltre al fatto che diversi elementi come le sospensioni sono stati ridisegnati. Tra l’altro questa nuova piattaforma di Casa Subaru è già predisposta per l’elettrificazione, lasciando perciò spazio a futuri modelli ibridi e plug-in.

Sulla nuova Subaru Impreza inoltre ci sarà presente anche il sistema di sicurezza attiva Eye Sight in grado di evitare l’uscita involontaria dalla corsia e di riconoscere ostacoli davanti all’auto aprendo la strada ad una futura guida autonoma.

Meccanica classica: motori boxer e trazione integrale

Dove Subaru non intende affatto voltare pagina è invece nel reparto meccanica: i motori rimarranno imprescindibilmente boxer, sia benzina che diesel, senza però dettagli specifici per l’Europa – e tutte le Impreza saranno equipaggiate come da tradizione con il sistema di trazione integrale permanente Symmetrical All-Wheel Drive.