Audi TT RS Plus - Le linee
  • pubblicato il 10-02-2012

Audi TT RS Plus: più dinamica, veloce e potente

Arriva la versione ancora più estrema della già grintosa TT RS, coupé e roadster

Tra le novità Audi del prossimo Salone di Ginevra, la Casa dei Quattro Anelli svelerà in anteprima mondiale la versione più estrema della TT RS, l’Audi TT RS “Plus”, nelle due versioni coupé e roadster.

Guadagna in potenza e velocità

Quel “Plus” che la caratterizza sta a significare che la nuova sportiva sarà più potente, veloce e dinamica della versione, già grintosissima, RS. Partiamo subito dal concreto: il 5 cilindri turbo TFSI da 2,5 litri guadagna 20 CV raggiungendo così quota 380 CV e 465 Nm di coppia massima (15 Nm in più). Le prestazioni sono da vera supercar con una velocità di punta di 280 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h  coperto in 4,1 secondi (che diventano 4,2 secondi per la versione roadster). Non consuma poco, ma neanche eccessivamente considerate le alte prestazioni: 8,5 litri/100km e 8,6 litri 100/km rispettivamente per la coupé e la roadster.

Trasmissione S tronic e trazione integrale quattro

Abbinato al 5 cilindri si potrà avere un cambio manuale a sei marce o l’automatico S tronic a sette rapporti. La trasmissione a doppia frizione è inoltre dotata di funzione di controllo di lancio che permette di ottimizzare al massimo lo scatto da ferma. Il sistema di trazione integrale Quattro funziona con una frizione multi disco e trasferisce la potenza del motore in maniera esemplare a tutte e quattro le ruote.

Rapporto peso/potenza migliorato

Le prestazioni migliorate della RS Plus sono dovute soprattutto al telaio Audi Space (ASF) composto da parti in alluminio all’anteriore e in lamiera di acciaio al posteriore. La versione coupé, con cambio manuale, pesa solo 1.450 kg con un rapporto peso/potenza di 4,0 kg per CV (4,2 kg per CV sulla versione roadster).

Ruote stilose

Molto belli e suggestivi i cerchi da 19 pollici a 5 razze con design “Rotor” dipinti di nero con bordi rossi a contrasto. I pneumatici maggiorati sono da 255/35 e l’impianto frenante è stato potenziato, a quattro pistoncini fissi in combinazione con dischi perforati e auto ventilati all’anteriore.

Dettagli distintivi e “voce grossa”

I gusci degli specchietti retrovisori sono in fibra di carbonio, così come alcuni particolari del vano motore. L'impianto di scarico, inoltre è dotato di deviatori di flusso che ne rendono la sonorità più “ruggente”. Come optional, infine, si possono richiedere sospensioni adattive “Magnetic Ride”.

Prezzi

Per quanto riguarda i prezzi, in Germania con l’iva al 19% l’Audi TT RS Plus in versione coupé costa 60.650 euro con cambio manuale e 62.800 euro con l’S tronic; la Roadster invece costa 63.500 euro con cambio manuale e 65.650 euro con l’S tronic.

Audi TT RS Plus: più dinamica, veloce e potente

L'opinione dei lettori

Blocco:

  • Teaser Blog Ginevra

Blocco:

  • Teaser Ragazze Motor Bike

Blocco:

  • Teaser Motor Show Speciale 300x100

Commenta con noi il Salone di Ginevra 2012

Blocco:

  • Spalla Banner Glaming 300 x 100