Abarth 695 Tributo Maserati
  • pubblicato il 20-02-2012

Abarth a Ginevra 2012: debutta la 695 Tributo Maserati

Tra le novità dello Scorpione a Ginevra 2012 la nuova 695 Tributo Maserati, la nuova gamma 500 e la Punto Scorpione

Al Prossimo Salone di Ginevra 2012 lo stand Abarth sarà dominato dalla presenza imponente di una “piccola grande” novità: la Abarth 695 Tributo Maserati, una collaborazione con la Casa italiana del Tridente che lascerà il segno come tre anni fa lo lasciò la 695 Tributo Ferrari. Questa anteprima mondiale sarà accompagnata inoltre dalla nuova gamma 500, la 595 Turismo e la 595 Competizione, e dalla nuova Punto Scorpione, tutte però già viste all’ultimo Motor Show di Bologna.

Abarth 695 Tributo Maserati

La versatilità della piccola city car italiana per eccellenza, la Fiat 500, è pressoché infinita; dopo numerose versioni, edizioni speciali e varianti, la piccola del Lingotto si allea con Maserati e, sotto il brand Abarth, nasce la 695 Tributo Maserati (tre anni dopo l’altra edizione speciale 695 Tributo Ferrari).

Un perfetto esercizio di stile che unisce alte prestazioni e sportività con la classe ed eleganza tipiche del Tridente modenese. Sarà prodotta in soli 499 esemplari e si contraddistingue per un look disinvolto con una colorazione speciale Bordeaux Pontevecchio (derivata dalla gamma Maserati), cerchi in lega da 17 pollici con disegno Neptun (anch’esso di derivazione Maserati) e capote apribile come sulla 500 C. Gli interni sono un connubio di eleganza e sportività con rifiniture in carbonio (su plancia e mostrina del cambio) e opache, i sedili sono rivestiti in pelle Poltrona Frau beige e i pannelli delle portiere sfoggiano un effetto floccatura  ottenuto con uno speciale trattamento speciale trattamento UV-LUX.

Sotto il cofano c’è un motore da vera sportiva: il 1.4 Turbo T-Jet 16v potenziato a 180 CV abbinato al cambio Abarth Competizione meccanico elettroattuato con comandi al voltante. Anche dal punto di vista tecnico le soluzioni adottate sono da pistaiola di razza con impianto frenante Brembo (dischi scomponibili da 305 mm con pinza fissa a quattro pistoncini), ammortizzatori specifici e scarico di tipo "dual mode" a contropressione variabile "Record Monza” con terminali adattati al design delle vetture Maserati. Le ordinazioni della Abarth 695 Tributo Maserati inizieranno a marzo tramite l’apposita pagina web www.abarthspecialties.com.

Abarth 595 Turismo e Competizione

Entrambe queste due versioni sono equipaggiate con lo stesso motore della Tributo Maserati, 1.4 T-Jet, però da 160 CV che gli consente di raggiungere una velocità massima di 211 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. Si distinguono però l’una dall’altra per un aspetto più elegante sulla “Turismo” e più estremo e minaccioso sulla “Competizione”.  La prima sfoggia una carrozzeria bicolore nella doppia tonalità Grigio Pista metallizzato e Rosso Officina mentre la seconda si presenta in Grigio Record metallizzato con appendici aerodinamiche e interni con sedili Abarth Corsa by Sabelt in pelle e Alcantara color cuoio e battitacco e pedaliera in l'alluminio. Entrambe sfoggiano grossi cerchi in lega da 17 Pollici color Titanio.

Punto Scorpione

La nuova Abarth Punto Scorpione sarà invece prodotta in 199 esemplari e sarà caratterizzatra da una colorazione dedicata con livrea in nero lucido che diventa opaco su parte del cofano e sul tetto. Equipaggiata con un motore 1.4 Multiair potenziato a 180 CV (132KW) a 5750 giri/minuto e con una coppia massima di 270 Nm a 2500 giri/minuto, raggiunge una velocità massima di oltre 216 km/h e arriva a 100 km/h da ferma in 7,5 secondi.

L’assetto riabbassato conta su ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD (Frequency Selective Dumping) e molle specifiche ribassate. Anche l’impianto frenante è stato potenziato con freni a disco anteriori flottanti, forati e auto-ventilanti con pinze freno gialle maggiorate a quattro pistoncini. I cerchi sono da 18 pollici. Dando uno sguardo all’interno dell’abitacolo, troviamo infine sedili in tessuto tecnico nero "Abarth Corsa by Sabelt" con cuciture di colore rosso e giallo e battitacco e pedaliera in alluminio con scudo Abarth.

Abarth a Ginevra 2012: debutta la 695 Tributo Maserati

L'opinione dei lettori

Blocco:

  • Teaser Blog Ginevra

Blocco:

  • Teaser Ragazze Motor Bike

Blocco:

  • Teaser Motor Show Speciale 300x100

Commenta con noi il Salone di Ginevra 2012

Blocco:

  • Spalla Banner Glaming 300 x 100