BMW M6 - Profilo posteriore
  • pubblicato il 13-02-2012

Nuova BMW M6: più potente, dinamica ed efficiente

Divulgate immagini e info sulla nuova sportiva premium della Casa bavarese

In attesa della presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, BMW ha rilasciato le prime immagini e info ufficiali della nuova sportiva premium M6, in versione coupé e cabrio. Le novità, oltre all’estetica tutta rivista, vanno dall’efficienza notevolmente migliorata,  all’ottimizzazione del sistema di set-up della vettura oltre all’introduzione di un’ampia varietà di sistemi di assistenza alla guida e al sistema di infotainment ConnectDrive.

Con tetto in Carbonio o Capote

Il design potente della carrozzeria sfoggia linee eleganti e dinamiche. La versione coupé è caratterizzata dal tetto in fibra di carbonio con doppia gobba mentre la coupé ha una capote che si scopre in 19 secondi e si richiude in 24, operazioni che può compiere anche in movimento fino ad una velocità massima di 40 km/h.

Interni di lusso

Gli interni sono curati nel minimo particolare, con stile ed eleganza. I sedili, rivestiti in pelle Merino, hanno una forma ergonomica dal tratto sportivo e sono dotati di sistema di cinture integrato. Molte rifiniture dell’abitacolo sono in fibra di carbonio e il battitacco è illuminato con la scritta M-Sport in bella vista. Anche il volante, a tre razze con comandi incorporati, è rivestito in pelle.

Motori e Prestazioni

La nuova generazione M6 è equipaggiata con l’otto cilindri a V (biturbo a iniezione diretta con sistema VALVETRONIC) da 4,4 Litri M TwinPower Turbo da 560 CV a 6.000 giri/minuto e 680 Nm di coppia massima a 1.500 giri. Il rapporto peso potenza è di 3,3 kg/CV per la coupé e di 3,5 kg/CV per la cabrio. Questa unità propulsiva (la stessa della M5) è abbinata ad un cambio a doppia frizione a sette marce M, con paddle al volante e funzioni di Drivelogic (tre programmi di cambiata) e launch control.

Accelerazione: 0-100 km/h  in 4,2 secondi (Coupé) o 4,3 secondi (Cabrio), 0-200 km/h in 12.6  secondi; Velocità massima: 250 km/h (limitata elettronicamente) o 305 km/h con il Driver Package M.

Consumi ed emissioni

I dati relativi al motore parlano di una potenza aumentata del 10% e una coppia cresciuta del 30% rispetto alla passata generazione. Avendo lavorato molto sui pesi e sulla tecnica i consumi si sono però abbassati del 30%: ora la M6 consuma 9,9 l/100 km (coupé) e 10.3 l/100 km (Cabrio.) Per coupé e cabrio, infine, le emissioni di CO2 sono pari a 232g/km e 239g/km.

Tecnica

Per quanto riguarda il reparto sospensioni la nuova M6 è equipaggiata di serie con il sistema di tarature specifiche dell’assetto M Dynamic Damper Control. I cerchi sono da 19 pollici e calzano pneumatici da 265/40 al treno anteriore e 295/35 al treno posteriore. I sistema frenante ad alte prestazioni (carboceramico) è dotato invece di dischi 400 mm all’anteriore e 396 mm al posteriore. Per quanto riguarda l’aerodinamica è stato introdotto un nuovo scudo paraurti anteriore con flap ottimizzati e tre prese d’aria, al posteriore invece introdotto un diffusore.

Nuova BMW M6: più potente, dinamica ed efficiente

L'opinione dei lettori

Blocco:

  • Teaser Blog Ginevra

Blocco:

  • Teaser Ragazze Motor Bike

Blocco:

  • Teaser Motor Show Speciale 300x100

Commenta con noi il Salone di Ginevra 2012

Blocco:

  • Spalla Banner Glaming 300 x 100