Nuova Hyundai i20 2012
  • pubblicato il 05-03-2012

Nuova Hyundai i20: restyling estetico ed emissioni ridotte

La compatta di segmento B coreana si fa il lifting e diventa più ecologica

Non saranno solo la I-Oniq e la i30 Wagon le protagoniste dello stand Hyundai al Salone di Ginevra 2012, la Casa coreana porterà infatti alla kermesse elvetica di quest’anno anche il restyling della piccola i20.

Dopo il lancio avvenuto tre anni fa, la piccola del marchio si rinnova e subisce un restyling che ne aggiorna lo stile e la rende una delle più ecologiche del segmento, con emissioni ridotte. Protagonisti i due diesel da record.

Due Diesel a basse emissioni

Entrerà in commercio questa estate e sarà equipaggiata con il nuovo ‘U-II’ diesel 3 cilindri da 1.1 litri, con 75 CV di potenza ed emissioni record di CO2 che si attestano, stando ai dati della Casa, sugli 84g/km. Sempre sul fronte diesel questo propulsore sarà affiancato dal 1.4 Blue Drive da 90 CV con emissioni di 96g/km.

Nuovo look: più dinamico e filante

Nuovi fari a goccia, griglia frontale sottile e allungata e paraurti frontale e posteriore rivisti, sono i dettagli stilistici, aggiornati, che la inquadrano perfettamente nel nuovo family feeling della casa.

Di poco più lunga ma sempre sotto i 4 metri

Leggermente aumentata in lunghezza, la compatta di segmento B misura ora 4995 mm (55mm in più rispetto alla prima generazione), invariate invece la larghezza e l’altezza che misurano rispettivamente 1710 mm e 1490 mm.

Nuova Hyundai i20: restyling estetico ed emissioni ridotte

L'opinione dei lettori

Blocco:

  • Teaser Blog Ginevra

Blocco:

  • Teaser Ragazze Motor Bike

Blocco:

  • Teaser Motor Show Speciale 300x100

Commenta con noi il Salone di Ginevra 2012

Blocco:

  • Spalla Banner Glaming 300 x 100