• pubblicato il 22-02-2013

Chevrolet Captiva 2013, il restyling del SUV compatto al Salone di Ginevra

La crossover si rinnova dentro e fuori e debutterà in occasione della kermesse svizzera in programma tra pochi giorni

Al Salone di Ginevra 2013 Chevrolet presenterà il restyling del SUV compatto Captiva.

Chevrolet Captiva my 2013

La crossover dalle dimensioni contenute cambia look. Presenta diverse modifiche alla parte posteriore e anteriore, compresi i nuovi gruppi ottici posteriori a LED, terminali di scarico cromati e paraurti completamente rinnovato.

In particolare spicca all'anteriore un paraurti più basso rispetto a quello del modello precedente, una nuova griglia e fendinebbia rivisti. Completano il quadro cerchi in lega da 18''.

All'interno dell'abitacolo, invece, debuttano nuovi sedili con nuovi rivestimenti (disponibile anche in pelle), finiture sul cruscotto, sistema di avviamento senza chiave e climatizzatore automatico.

In primavera debutta anche la Trax

In primavera è previsto l'arrivo nelle concessionarie Europee della Chevrolet Trax, SUV compatto visto recentemente al Salone di Parigi 2012. Sarà proposto in abbinamento a tre motori efficienti e sportivi: un 1.4 litri turbo da 140 CV a benzina, un motore 1.6 litri benzina ed un diesel 1.7 litri da 130 CV.

Tutte le varianti sono disponibili in abbinamento alle due e alle quattro ruote motrici, e sono equipaggiate con cambio manuale e tecnologia Start&Stop.

Gli allestimenti più ricchi prevedono anche il nuovo Chevrolet MyLink, che permette al sistema gestibile da un display touch screen di dialogare con gli smartphone di ultima generazione.

Infine sarà possibile utilizzare l'assistente vocale Siri per coloro che posseggono iPhone con iOS6.

Chevrolet Captiva 2013, il restyling del SUV compatto al Salone di Ginevra

L'opinione dei lettori