• pubblicato il 08-02-2013

Citroën Technospace Concept: la futura C4 Picasso al Salone di Ginevra

di Junio Gulinelli

La mpv francese cambia rotta, nuova piattaforma più leggera, emissioni e consumi ridotti e stile tutto rinnovato. Arriva alla fine del 2013.

Per Citroën quello  delle monovolume compatte continuerà ad essere un segmento di  riferimento nella propria strategia commerciale. Lo dimostra questa  nuova concept car che la Casa francese porterà a marzo al Salone di Ginevra 2013. Si chiama Technospace e anticipa l'aspetto della futura Citroën Picasso, la mpv che, dal 1999, ha venduto circa tre milioni di unità.

Nuova piattaforma, più leggera ed efficiente

La Citroën Technospace è basata sul nuovo metodo di costruzione della piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2) grazie alla quale si ottiene un'architettura efficiente e un peso contenuto. Ed è anche grazie a quest'ultima caratteristica che la futura Picasso, stando a quanto ha dichiarato la Casa, avrà un livello di emissioni di solo 98g/km di CO2.

Monovolume compatta, le dimensioni

Secondo i primi dati a disposizione, la Citroën Technospace si collocherebbe proprio nel segmento delle monovolume compatte, derivate dal Segmento C, con 4,43 metri di lunghezza, 1,83 metri di larghezza e 1,62 metri di altezza. E poi, fedele alla tradizione delle monovolume del Doppio Chevron, comfort (il porta bagagli ha una capacità di carico di ben 537 litri) e versatilità saranno le due caratteristiche principali offerte dalla Citroën C4 Picasso del futuro.

Tecnologia avanzata

Altro punto forte della Technospace è rappresentato dalla avanzata tecnologia di bordo, come l'interfaccia al 100% touch screen e schermo panoramico da 12 pollici ad alta definizione. Si tratta di un dispositivo molto simile ad un tablet.

La nuova C4 Picasso sarà prodotta in Spagna, presso lo stabilimento di Vigo del Gruppo PSA e il suo arrivo sulle strade è previsto per la fine del 2013.

Citroën Technospace Concept: la futura C4 Picasso al Salone di Ginevra

L'opinione dei lettori