• pubblicato il 21-01-2013

McLaren P1: nuovi dettagli in attesa del debutto al Salone di Ginevra

La super car inglese in serie limitata si avvicina al suo debutto  definitivo alla kermesse elvetica. Sfida aperta con la Ferrarti F152.

La McLaren P1 sarà prodotta in serie limitata, solo per 500 fortunati che potranno sborsare gli 1,2 milioni di dollari (poco più di 900.000 euro) necessari per portarsi a casa questa fantastica super car da sogno.

Stesso motore della MP4-12C ma con 800 CV

Rumors provenienti da oltre Manica (la testata WorldCarFans) scommettono che l'inizio della produzione della nuova McLaren P1 avverrà entro la fine di quest'anno. La Casa inglese, intanto, in occasione di una presentazione privata che ha avuto luogo a Beverly Hills è tornata  a parlare del bolide inglese con nuovi dettagli.

La super sportiva, che sarà presentata in versione definitiva al prossimo Salone di Ginevra 2013, monterà, molto probabilmente, lo stesso motore V8 da 3,8 litri della McLaren MP4-12C, anche se la sua potenza raggiungerà gli 800 CV.

Sistema Kers e struttura in carbonio, come in Formula 1

In stile puramente Formula 1, però, il sistema Kers le darà un ulteriore surplus di potenza. La struttura della McLaren P1 sarà in fibra di carbonio  con rinforzi in alluminio nella parte anteriore e posteriore in modo da renderla più sicura, e resistente, in caso di possibile incidente.

L'obiettivo su pista della casa inglese, con la P1, sarà di segnare il nuovo record del Nürburgring, sul mercato, invece, insidierà un'altra super car, in serie limitata, che debutterà sempre alla kermesse elvetica di marzo, la Ferrari F152.

McLaren P1: nuovi dettagli in attesa del debutto al Salone di Ginevra

L'opinione dei lettori