• pubblicato il 12-02-2013

McLaren P1, diffuse le prime immagini dell'abitacolo

Tutto è stato studiato per rendere la P1 una vettura perfetta su strada e su pista

McLaren ha rilasciato nuove foto ed informazioni sulla P1, supercar che farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2013.

Come in un jet da combattimento”

Ecco, dunque, le prime immagini dell'abitacolo della P1, studiato per garantire a conducente e passeggero gran comfort ed elevata capacità di controllo.

“Sarà come trovarsi all'interno di una cabina di un jet da combattimento”, recita la nota diffusa da McLaren, sottolineando che tutto è stato studiato nel dettaglio e con l'obiettivo di rendere la P1 una vettura perfetta da utilizzare in strada così come in pista.

Peso contenuto

L'abitacolo è senza fronzoli ed è dotato di optional come il navigatore satellitare, il climatizzatore e anche un sistema audio realizzato da Meridian. Il peso della vettura è molto contenuto, anche grazie all'ampio utilizzo di materiali in fibra di carbonio.

I sedili infatti – in carbonio – pesano appena 10,5 kg ciascuno e sono regolabili di 4 gradi: lo schienale ha un inclinazione di 28 gradi e potrà essere portato fino a 32 gradi.

Sempre per risparmiare peso, è stato eliminato il rivestimento della plancia (che pesava poco più di 1,5 kg) e si è rinunciato a pannelli insonorizzanti e tappetini (disponibili solo come optional).

Il volante è stato realizzato sulla base di quello utilizzato sulle McLaren da competizione, e sarà possibile optare – oltre a quelle standard – per le cinture di sicurezza a sei punti.

Ulteriori dettagli saranno svelati nel corso della kermesse svizzera in programma il prossimo marzo.  

McLaren P1, diffuse le prime immagini dell'abitacolo

L'opinione dei lettori