• pubblicato il 21-02-2013

Volkswagen Golf GTD: informazioni e foto della sportiva Diesel che debutta a Ginevra 2013.

di Junio Gulinelli

Dopo il prototipo GTI di Parigi, arriva alla kermesse elvetica la sorella di gamma Diesel da 184 CV.

Già all'ultimo Salone di Parigi avevamo visto la nuova Volkswagen Golf in versione GTI, con i suoi 220 CV.

Ora, tra poche settimane, al Slaone di Ginevra 2013, sarà la volta della sorella di gamma nella variante Diesel, la Volkswagen Golf GTD.

184 CV per soli 4,1l/100 km, omologata Euro 6

Sotto al cofano è equipaggiata con il motore TDI da 184 CV, la stessa potenza anche della Leon FR TDI, con un peso di 1.302 kg – 7 kg per CV.

La Volkswagen Golf GTD, stando a quanto dichiarato dalla Casa, scatterebbe da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e raggiungerebbe la velocità di punta di 230 km/h.

I consumi di questa variante sportiva Diesel, omologata Euro 6, si attestano invece sui 4,1 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 109g/km.

Look dinamico e sportivo

Dal punto di vista estetico, i paraurti della Golf GTD sono in linea con quelli della concept car GTI vista a Parigi, e questa versione Diesel integra anche le aggressive minigonne laterali. L'aspetto, insomma, è quello dinamico del top di gamma. I cerchi, invece, sfoggiano un disegno esclusivo e dedicato.

All'interno dell'abitacolo, poi, ritroviamo la caratteristica e inconfondibile tappezzeria delle versioni sportive Golf, mentre il volante multifunzione è praticamente identico al prototipo della GTI di Parigi.

Volkswagen Golf GTD: informazioni e foto della sportiva Diesel che debutta a Ginevra 2013.

L'opinione dei lettori