• pubblicato il 06-03-2013

Le Bentley al Salone di Ginevra 2013: anteprima mondiale per la Flying Spur

di Junio Gulinelli

E insieme alla nuova ammiraglia di lusso (la quattro porte del  marchio più potente e veloce di sempre) arriva anche il restyling della  Mulsanne.

È inconfondibile l'atmosfera lussuosa e sfarzosa che si respira entrando nello stand Bentley al Salone di Ginevra 2013.

A catturare l'attenzione, la protagonista di quest'anno, è la nuova ammiraglia di lusso del marchio inglese, la Flying Spur. Altra anteprima riguarda invece la Mulsanne, che si rinnova con il restyling 2013.

La quattro porte più veolce e potente di sempre.

La nuova Benltey Flying Spur è la quattro porte più veloce e potente mai realizzata dalla Casa britannica. Raffinata, ultra confortevole, come sempre sfoggia un nuovo stile ancora più elegante e caratterizzato da linee snelle.

L'abitacolo è un vero e proprio salotto arredato con componenti di lusso realizzati a mano ed equipaggiato con un sofisticatissimo sistema di infotainment personalizzabile.

Ad equipaggiare la Flying Spur è il nuovo W12 biturbo da 6 litri di Bentley, abbinato al cambio ZF a otto marce che sviluppa una potenza di 625 CV e 800 Nm di coppia.

Rispetto al modello uscente, la nuova Flying Spur vanta una rapporto peso-potenza migliorato del 14%, Scatta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi (non male per una belva di quasi due tonnellate e mezzo) e raggiunge la velocità massima di 322 km/h.

TUTTE LE FOTO DA GINEVRA 2013

Le Bentley al Salone di Ginevra 2013: anteprima mondiale per la Flying Spur

L'opinione dei lettori