• pubblicato il 05-03-2013

Lamborghini al Salone di Ginevra 2013: svelata la Veneno

di Junio Gulinelli

La concept da corsa omologata per la strada, solo tre esemplari da 3 milioni di euro l'uno.

Si chiama Veneno la sorpresa svelata da Lamborghini al Salone di Ginevra 2013.

Si tratta di una impressionante concept da corsa omologata per l'uso su strada che sarà prodotta in soli 3 esemplari - per celebrare il 50esimo anniversario della Casa di Sant'Agata Bolognese - il cui costo sarà di 3 milioni di euro (tasse escluse).

Tutta in carbonio, pesa meno anche della Aventador

La Lamborghini Veneno ha come struttura un telaio composto da una monoscocca in fibra di carbonio (CFRP, Polimeri rinforzati in fibra di carbonio), e lo stesso materiale è stato utilizzato anche per la carrozzeria e gran parte dell'abitacolo.

Il peso complessivo di questa super car da sogno è di 1.450 chilogrammi, 125 kg in meno rispetto alla Aventador.

Motore e prestazioni

A spingere la nuova Lamborghini Veneno c'è il V12 da 6,5 litri di cilindrata, abbinato trasmissione super-veloce ISR, capace di erogare fino a 750 CV (50 CV in più della Aventador con un rapporto peso/potenza di 1,93 kg/CV).

Le prestazioni ovviamente, sono da capogiro: lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in soli 2,8 secondi mentre la velocità massima raggiunge i 355 km/h.

Aerodinamica eccezionale

Il design della Lamborghini Veneno dall'impatto sensazionale, come si può apprezzare dalle immagini della gallery, oltre a trasmettere emozioni forti solo a guardarla, è stato attentamente studiato nel minimo dettaglio in modo da garantire una dinamica eccezionale associata a una resistenza minima e un raffreddamento ottimale del motore ad altissime prestazioni.

TUTTE LE FOTO DA GINEVRA 2013

Lamborghini al Salone di Ginevra 2013: svelata la Veneno

L'opinione dei lettori