• pubblicato il 05-03-2013

Peugeot: la nuova 2008 e le altre novità a Ginevra 2013

Il nuovo crossover compatto del Leone ruba i riflettori al Salone dell'auto svizzero. Ma non è il solo...

Una presentazione funambolica: salti, acrobazie ed equilibrismi.

Ecco quello che abbiamo visto nello stand Peugeot al Salone di Ginevra 2013, appuntamento (quasi) casalingo per il brand francese.

Occhi puntati sulla Peugeot 2008

A tenere banco nello stand del Leone è stato - ovviamente - il tanto atteso nuovo Peugeot 2008, a Ginevra in anteprima mondiale e di cui avevamo già scoperto le prime foto e informazioni ufficiali.

Il crossover compatto del brand francese si è mostrato in più livree, fra cui anche un arancione dal carattere decisamente spiccato, e si è fatto esaminare dai giornalisti e dagli esperti presenti al Palexpo ginevrino.

Linee moderne, un frontale che riprende il family feeling introdotto dalla Peugeot 208 e tanto spazio interno per chi cerca una vettura divertente ma anche pratica.

La famiglia si allarga: le varianti 208

Presente ovviamente anche la Peugeot 208, come già detto portabandiera del nuovo corso francese.

A Ginevra la nuova 208 si è mostrata nelle sue varianti XY e GTi, già viste nei mesi scorsi dopo la presentazione - in forma di concept - a Parigi 2012.

Ma si è fatta vedere anche la Peugeot 208 T16, versione supersportiva e carrozzata della piccola francese, pronta per il rally, che a Parigi avevamo conosciuto come Peugeot 208 Type R5 Concept. Una anteprima che presto vedremo correre davvero.

Aria (pulita), aria di ibrido

La casa francese ha confermato anche la sua attenzione all'ecologia e all'ambiente, mettendo in prima linea tutte le varianti Hybrid delle sue auto.

In particolare, Peugeot ha presentato due concept: la Peugeot 208 Hybrid FE, con motore benzina ed elettrico, e la forse più interessante Peugeot 2008 Hybrid Air, con un innovativo motore ibrido in parte a benzina e in parte ad aria compressa.

Peugeot: la nuova 2008 e le altre novità a Ginevra 2013

L'opinione dei lettori