• pubblicato il 06-02-2013

Suzuki S-Cross: in versione definitiva al Salone di Ginevra 2013

di Junio Gulinelli

Dopo il debutto della concept a Parigi, arriva la crossover compatta in versione definitiva.

Suzuki ha annunciato che il prossimo 5 marzo al Salone di Ginevra 2013 svelerà la nuova versione definitiva della sua crossover di Segmento C, nata dalla concept car Suzuki S-Cross (nella gallery), rivelazione del Salone di Parigi 2012.

La Casa giapponese si è concentrata molto sull'aspetto stilistico (come si può apprezzare dal primo teaser, in apertura) della nuova S-Cross che avrà la responsabilità – oltre a rimpiazzare la SX4 - di introdurre il nuovo linguaggio stilistico del brand. Anticipa, dunque, il design che caratterizzerà anche le prossime novità del marchio.

Compatta, confortevole e versatile

Nello specifico la nuova crossover giapponese avrà proporzioni compatte e sarà caratterizzata da un buon livello di comfort interno, senza però rinunciare alla versatilità di una urban – ricordiamo che il prototipo di Parigi misurava 4,31 m in lunghezza. Soprattutto il protabagagli vanterà una capacità di carico tra le più generose del segmento.

Con trazione integrale

Dal punto di vista meccanico non sono state ancora rilasciate informazioni, solo si sa che la nuova Suzuki S-Cross sarà dotata di trazione integrale 4WD, una delle specialità Suzuki che le assicurerà grandi doti di agilità e maneggevolezza.

Suzuki S-Cross: in versione definitiva al Salone di Ginevra 2013

L'opinione dei lettori