• pubblicato il 20-02-2013

Volvo: è restyling per tutta la gamma a Ginevra 2013

Novità sul fronte design, motori, high-tech e sicurezza per le famiglie 60, 70 e per la S80.

È praticamente un rinnovamento a 360° quello che la Casa svedese Volvo si appresta a presentare al prossimo Salone di Ginevra 2013 dove vedremo un restyling generale che coinvolgerà praticamente tutta la gamma, ad eccezione, ovviamente, delle ultime arrivate.

Volvo S 80, più esclusiva ed efficiente

I cambi estetici che presenta la rinnovata Volvo S80 sono molto sottili. Ora, la berlina della firma scandinava sfoggia paraurti anteriore e posteriore nuovi, con linee aggiornate e con una posizione leggermente più bassa.

I gruppi ottici ospitano luci a LED dalla forma rettangolare, mentre nell'offerta dei cerchi in lega troviamo ora un nuovo disegno per la misura da 19 pollici.

All'interno dell'abitacolo la novità riguarda la nuova tappezzeria in pelle per i sedili.

Sul fronte motori, il benzina turbo a iniezione diretta 1.6 GTDi abbassa i consumi a 7,1 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 165g/km.

Stessa sorte anche per il Diesel D2 1.6D da 115 CV i cui consumi scendono a 1,1l/100 km con emissioni di CO2 di 108g/km.

Volvo V70, la familiare ampia ed elegante

Anche la Volvo V70 si aggiorna con piccoli ritocchi all'estetica con nuovi paraurti, griglia frontale rivista e luci a LED di nuova fattura. All'interno, i piccoli cambi sono rivolti soprattutto al miglioramento dell'abitabilità e degli spazi di carico.

Il portabagagli conta su una capacità di 575 litri, estendibili fino a 1.600 litri abbattendo gli schienali posteriori, i quali posso essere reclinati e configurati in proporzione 40/20/40.

Aumentata l'efficienza anche per alcune motorizzazioni della Volvo V70, come il D2 da 115 cavalli che consuma 4,1 l/100 km e i D3 da 136 CV e D4 da 163 CV il cui dato parla di 4,9 l/100 km, con emissioni di CO2 di 129g/km.

Migliora, infine, anche il benzina T4 da 180 CV con un consumo medio di 7,2 l/100 km e un livello di emissioni di CO2 pari a 168g/km.

Volvo XC70, crossover versatile

Leggero lifting estetico anche per la crossover della Casa svedese, la XC70 che, come nei casi precedenti rivede piccoli particolari riguardanti i paraurti e i gruppi ottici.

Il capitolo meccanica, anche qui, racconta miglioramenti in termini di efficienza, come nel caso delle motorizzazioni D5 da 215 CV e D4 da 163 CV che, abbinate al cambio manuale a sei marce e alla trazione integrale permanente AWD, migliorano i dati sui consumi con 5,3 l/100 km e 139g/km di emissioni di CO2.

Volvo S60, V60 e XC60

Anche l'intera gamma media di casa Volvo, la berlina S60, la station wagon V60 e la crossover CX60 si conformano stilisticamente agli aggiornamenti sopra citati. Vengono dunque dotate tutte di una nuova griglia frontale, paraurti ridisegnati e nuovi gruppi ottici.

Sulle S60 e V60 si potrà poi avere come optional la scelta tra quattro tipi di assetto per tutte le motorizzazioni: Touring, Dynamic, Four-C (regolabile) e Lower Sport. Fino ad ora questa caratteristica era riservata esclusivamente alla R-Design.

Per tutte le varianti a trazione integrale, inoltre, saranno disponibili il sistema Torque Vectoring, di serie, e l'Hill Descent Control, come optional.

La Volvo S60 D2 da 115 CV con cambio manuale ora vanta consumi con una media dichiarata di 4,0 l/100 km ed emissioni pari a 106 g/km di CO2.  La XC60 D5 AWD da 215 CV consuma, invece, 5,3 l/100 km  con emissioni di 139 g/km.

Connettività e sicurezza

Tra le novità in dotazione figura anche il nuovo sistema di infotainment HMI con connessione a Internet, compatibilità con dispositivi mobile 3G/4G, touch screen da 7 pollici, download di musica da Internet, radio via Internet, navigatore Google Maps e Google Search, notifiche sullo stato del traffico, previsioni meteo etc... il tutto con la possibilità di attivare queste funzioni tramite comandi vocali.

La moderna e sofisticata tecnologia di sicurezza IntelliSafe, infine, si pone a servizio dei restyling della gamma Volvo. Tra i sistemi a disposizione vanno sicuramente citati il City Safety (fino a 50 km/h) e il dispositivo di rilevamento di pedoni con frenata automatica d'emergenza.

Volvo: è restyling per tutta la gamma a Ginevra 2013

L'opinione dei lettori