• pubblicato il 21-02-2014

Nissan al Salone di Ginevra 2014

Il marchio giapponese punta sui crossover e non solo

Sono tante le novità che Nissan porterà al Salone di Ginevra 2014. Il marchio giapponese punterà i riflettori soprattutto sui crossover X-Trail e Qashqai.

Nissan X-Trail

Il nuovo X-Trail unisce eccellenti doti 4x4 a una serie di caratteristiche tecniche e di design ormai divenute distintive dei crossover dell'azienda.

Il nuovo modello introduce anche una serie di assolute novità tecnologiche per il settore, come i fari bi-LED, il sistema di sicurezza Nissan Safety Shield e il sistema di navigazione e infotainment NissanConnect di terza generazione, completamente integrato.

Basato sulla piattaforma Common Module Family dell'Alleanza Renault-Nissan, il nuovo X-Trail offre un livello di praticità nettamente superiore, con i nuovi sedili dal comfort eccezionale, la seconda fila scorrevole e una terza fila completamente integrata, con più spazio per le gambe e la testa.

Da un processo di riprogettazione e rivisitazione stilistica così approfondito è nato un X-Trail tutto nuovo, che va a completare la gamma di crossover SUV più vasta e capace del settore.

Nissan Qashqai

Tra i modelli di maggior successo nella storia di Nissan, il nuovo Qashqai non potrà che essere una delle principali attrazioni per i visitatori del Salone di Ginevra.

Autore di un nuovo capitolo nel design dei crossover, Qashqai di seconda generazione ha destato enorme interesse tra gli automobilisti e la stampa di tutto il mondo.

Con la produzione ormai a pieno regime a Sunderland, lo stabilimento inglese dei record, il nuovo Qashqai testimonia la leadership di Nissan nel comparto dei crossover, proponendo numerose novità tecnologiche per il segmento e una serie di caratteristiche progettuali innovative e pratiche.

Tra queste, il Nissan Safety Shield, un insieme di funzionalità che costituiscono un pacchetto di sicurezza tra i più completi del settore, e l'ultimo sistema NissanConnect, dotato di accesso completo alle app per smartphone.

GT-R Nismo

Al suo debutto europeo nella versione di serie, la potente Nissan GT-R Nismo è l'auto sportiva più veloce ed evoluta che Nissan abbia mai realizzato.

Perfezionata sul leggendario circuito di Nürburgring Norsdschleife, dove detiene il record del giro più veloce per un'auto prodotta in serie, la nuova GT-R Nismo incarna al meglio lo spirito del marchio Nismo, regalando prestazioni mozzafiato.

Il motore V6 biturbo 3.8 da 600 CV, ampiamente modificato dai tecnici Nismo, è accoppiato a un nuovo pacchetto aerodinamico, che genera 100 kg in più di deportanza, e a sospensioni ad hoc messe a punto in Europa. Il risultato è una GT-R che assicura performance senza precedenti.

Anteprima mondiale del van e-NV200 (modello di produzione)

Con l'introduzione del modello e-NV200, caratterizzato da livelli di raffinatezza senza precedenti, zero emissioni e costi di esercizio ridotti al minimo, Nissan si riconferma alla guida della mobilità elettrica.

Coniugando il meglio di due veicoli pluripremiati, ossia Nissan LEAF e Nissan NV200, eletti rispettivamente "Car of the Year" e "International Van of the Year" in passato, il van e-NV200 si appresta a cambiare il volto delle città.

La propulsione 100% elettrica ad alte prestazioni, derivata dall'acclamata Nissan LEAF, si unisce alla capacità di carico del van NV200, già ai vertici della categoria, per dare origine a un veicolo pratico e versatile, in grado di trasportare persone o merci senza produrre emissioni allo scarico né inquinamento acustico.

In vendita a partire da maggio, e-NV200 sarà disponibile come van oppure in versione monovolume, nella variante Combi o in quella più lussuosa Evalia. E pur essendo pensato principalmente per attività commerciali e imprese, non mancherà di fare presa anche sulle famiglie numerose.

Concept Nissan BladeGlider

Presentato al pubblico europeo per la prima volta a Ginevra, il nuovo concept BladeGlider sovverte gli schemi convenzionali delle auto sportive.

Ispirato all'innovativa ZEOD RC (Zero Emission On Demand Racing Car) di Nissan, l'auto da corsa pronta a debuttare alla 24 Ore di Le Mans 2014 nella categoria "Garage 56", BladeGlider presenta una carreggiata anteriore sorprendentemente stretta, che crea un profilo a freccia se osservata dall'alto.

Con una distribuzione del peso perfetta, grazie alla collocazione delle batterie agli ioni di litio e dei due motori elettrici tra le ruote posteriori, BladeGlider ottimizza l'erogazione della potenza riducendo notevolmente le sollecitazioni sull'avantreno.

Nissan al Salone di Ginevra 2014

L'opinione dei lettori