• pubblicato il 04-03-2014

Lamborghini Huracan: le foto dallo stand del Salone di Ginevra 2014

di Junio Gulinelli

Scoperta in anteprima mondiale la nuova baby supercar di Sant'Agata. Nuovo telaio, nuovo motore e cambio a doppia frizione.

Al Salone di Ginevra 2014 la prima conferenza stampa del Gruppo Volkswagen è stata quella di Lamborghini, e allo stand di Sant’Agata c’è solo un nome: Huracan.

La nuova “baby Lambo” ha debuttato alla kermesse ginevrina, come sempre in queste occasioni, presentata dal CEO Stephan Winkelmann.

Archiviato il capitolo Gallardo, l'inedita supercar entry level della firma del Toro inizia un nuovo percorso.

Nuovo motore da 610 CV e, per la prima volta, cambio a doppia frizione

Il salto generazionale è netto, la nuova Huracan adotta un telaio appositamente realizzato, creato in fibra di carbonio e alluminio, più leggero (pesa 1.422 kg) e rigido rispetto al precedente.

Rinnovato anche il motore, un V10 da 5,2 litri, che guadagna potenza raggiungendo quota 610 CV (+50 CV), erogati a 8.250 giri e una coppia massima di 560 Nm a 6.500 giri. Per la prima volta nella storia della Casa italiana viene introdotto un cambio a doppia frizione, più rapido e performante.

Impossibile non parlare di prestazioni: la Huracan 2014 scatta da da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, raggiunge i 200 km/h in 9,9 secondi mentre la velocità di punta dichiarata tocca i 325 km/h.

La nuova Lamborghini Huracan ha anche sospensioni rifatte che la rendono facile da guidare su strada e ultra performante in pista.

Una novità è rappresentata da uno speciale pulsante collocato sul volante, attraverso cui si possono impostare diversi parametri e settare la modalità di guida a seconda delle proprie esigenze.

Più compatta e "tagliente"

A livello stilistico la nuova Lamborghini presentata al Salone di Ginevra mantiene il DNA del marchio (e della gamma) con uno stile aggiornato nei dettagli, e con spigolature più pronunciate che ne esaltano il carattere da super sportiva.

Dentro, compare un inedito schermo Tft a colori da 12,3 pollici sul quale vengono riportate tutte le informazioni come la velocità, il contagiri e le funzioni del sistema di infotainment, oltre, naturalmente, al navigatore.

Lamborghini Huracan: le foto dallo stand del Salone di Ginevra 2014

L'opinione dei lettori