• pubblicato il 21-02-2014

Le novità Subaru al Salone di Ginevra 2014

di Junio Gulinelli

La casa delle Pleiadi porta alla kermesse svizzera la nuova WRX STI e un'evoluzione della concept car VIZIV.

Al Salone di Ginevra 2014 saranno tre le novità di Casa Subaru.

Una è la berlina “arrabbiata” Subaru WRX STI. Sul fronte concept car i riflettori saranno puntati sulla evoluzione del prototipo delle Pleiadi visto al Salone di Tokyo 2013 e alla scorsa edizione della rassegna ginevrina, la VIZIV 2 Concept. E per ultima, in Svizzera, apparirà anche la WRX STI per la 24 Ore del Nürburgring.

Subaru WRX STI

Ad alimentare questa tre volumi “spinta” ci pensa il potente motore turbo ad architettura boxer da 2,5 litri e 305 CV, dotato del sistema di controllo delle valvole denominato AVCS (Dual Active Valve Control System).

La coppia motrice massima raggiunge i 393 Nm a 4.000 giri e la trasmissione è affidata al cambio manuale a sei marce, dotato di una leva più corta nella serie speciale di lancio, Launch Edition.

La trazione è integrale, la Symmetrical All-Wheel Drive, dotata di sistema DCCD con differenziale capace di variare elettronicamente la distribuzione della coppia tra l'asse anteriore e posteriore.

La Subaru WRX STI è inoltre dotata di sistema SI-DRIVE (Subaru Intelligent Drive), che permette di scegliere la modalità di guida tra Intelligent, Sport e Sport Sharp, ognuna delle quali imposta in modalità differente diversi parametri, come ad esempio la risposta dell'acceleratore.

Subaru VIZIV 2 Concept

VIZIV” sta per “Vision for Innovation” ed è il nome di questo prototipo che apre una finestra sul futuro del SUV secondo Subaru.

La Subaru WRX STI per la 24 Ore del Nürburgring Race

Per il settimo anno consecutivo Subaru parteciperà - dal 19 al 22 giugno prossimi - alla 24 Ore del Nürburgring Race.

A puntare alla vittoria della Casa delle Pleiadi (prima, per l’ultima volta, nel 2012) sarà questa versione speciale della WRX STI che verrà svelata a Ginevra.

Le novità Subaru al Salone di Ginevra 2014

L'opinione dei lettori