• pubblicato il 20-02-2015

Citroen Berlingo 2015: il restyling al Salone di Ginevra

di Junio Gulinelli

La multispazio francese si aggiorna e arriva anche la versione elettrica

Citroen ha presentato la Berlingo 2015, un leggero restyling per la multispazio del Double Chevron che arriva poco prima che il nuovo modello faccia il suo debutto al Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo).

TUTTE LE NOVITA' DEL SALONE DI GINEVRA 2015

La nuova Citroen Berlingo 2015 riceve alcune modifiche estetiche, come il nuovo frontale, con luci a LED riposizionate e una nuova griglia. Inoltre, la versione Multispace viene proposta con due nuove colorazioni: il Grigio Cumulus e il Grigio Moka.

In quanto all'equipaggiamento, la Berlingo 2015 monta uno schermo touch da 7 pollici attraverso cui si gestiscono le funzioni di navigazione e la tecnologia MirrorScreen (per l'interfaxcia dello smartphone). Quest'ultima, però, sarà disponibile solo a partire da novembre 2015.

Inoltre la nuova Citroen Berlingo sarà disponibile con il sistema Active City Brake, una telecamera posteriore e sensori anteirori.

L'aggiornamento più importante della Berlingo 2015 riguarda la gamma motori BlueHDi Euro 6. L'offerta si estende con l'arrivo del BlueHDi 120 S&S, offerto in abbinamento al cambio manuale a sei marce (che denutta per la prima volta su questa gamma).

Il parco motori, poi, conta anche su tre diesel di potenze comprese tra i 74 e i 118 CV oltre ad una versione elettrica con 170 km di autonomia.

Quest'ultima la Citroen Berlingo EV sarà spinta da un motore elettrico sa 49 kW (67 CV) e 200 Nm di coppia massima, che le permetterà di raggiungere una velocità massima di 110 km/h.

Citroen Berlingo 2015: il restyling al Salone di Ginevra

L'opinione dei lettori