EDAG Light Cocoon
  • pubblicato il 18-12-2014

Edag Light Cocoon Concept: l'auto "bionica"

di Junio Gulinelli

Telaio realizzato con stampante 3D e ricoperto da un tessuto allungabile waterproof

L'”auto bionica”, così è stata definita una delle novità che vedremo il prossimo anno al Salone di Ginevra 2015. Si chiama Edag Light Cocoon Concept ed è un prototipo che sperimenta nuove tecnologie e materiali, spingendosi verso nuove frontiere dell'estetica e della leggerezza.

Si tratta di una sportiva compatta con “una struttura bionicamente ottimizzata” e dotata di un “pannello esteriore tessile, resistente all'acqua”. La Edag Light Cocoon Concept sarà simile ad uno “scheletro e ad una struttura organica”.

Secondo il capo del design del progetto Edag, Johannes Barckman la Light Cocoon Concept rappresenta una “visione sostenibile di leggerezza ed efficienza proveniente da una struttura realizzata con una stampante 3D che utilizza la quantità strettamente necessaria di materiali”., nessuno spreco, dunque.

Nello specifico questa sportiva innovativa ed “essenziale” sarebbe dotata di un telaio a reticolo, sopra il quale è steso un tessuto allungabile ed impermeabile all’acqua, denominato Texapore Softshell.

Per ora non sono molte le informazioni rilasciate riguardo a questo progetto ma in occasione della kermesse elvetica, dove verrà presentata, sapremo sicuramente di più sulla interessante Edag Light Cocoon Concept .

Edag Light Cocoon Concept: l'auto "bionica"

L'opinione dei lettori