• pubblicato il 03-03-2015

Alfa Romeo a Ginevra 2015: la 4C diventa Spider

Svelata la versione cabrio della super sportiva del Biscione. Spazio anche alla Giulietta Collezione e alla MiTo Racer

Lo stand Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2015 focalizza l’attenzione soprattutto sulla nuova 4C Spider, versione cabriolet della nuova supersportiva del Biscione. 

Alfa Romeo 4C Spider

Viene presentata a Ginevra 2015 in anteprima europea, visto che il debutto è avvenuto poche settimane prima a Detroit. È esposta in due colorazioni: Bianco Lucido Tristrato e Giallo Prototipo. 

Non cambia il motore. Il 1.750 cc a iniezione diretta con intercooler e doppio variatore di fase continuo assicurano prestazioni da supercar: 257 km/h di velocità massima, 4,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. 

Alfa Romeo Giulietta Collezione

A Ginevra Alfa Romeo punta anche sulla nuova Giulietta Collezione, variante che si posiziona al top della gamma. Si distingue per la presenza di calotte nere degli specchietti, cerchi di lega da 17" a raggi (18" optional), abitacolo scuro con sedili in pelle nero e grigio con cuciture a contrasto e inserti satinati su plancia, pannelli porta e tunnel centrale.

La nuova Giulietta Collezione offre una ricca dotazione di serie tra cui spicca il nuovo dispositivo multimediale Uconnect con touch-screen da 5’’ (a richiesta da 6,5’’) e sarà equipaggiata con con motori turbodiesel Multijet 1.6 JTDM da 120 CV, 2.0 JTDM da 150 CV e 175 CV, e due benzina turbo MultiAir da 120 e 170 CV. 

Alfa Romeo MiTo Racer

Infine al Salone di Ginevra 2015 Alfa Romeo toglie il velo anche alla versione Racer della MiTo. È caratterizzata da una colorazione bianca con trattamento bronzo per i cerchi in lega da 17’’ e per le calotte degli specchietti.

Il trattamento Cromo Satinato è sulle maniglie, sulle cornici dei gruppi ottici, mentre completano il quadro estetico lo spoiler, paraurti sportivo e terminale di scarico cromato. All’interno spiccano sedili in tessuto grigio ed ecopelle, volante e cuffia del cambio in pelle, oltre alla leva del freno a mano.

Sui tappetini troviamo cuciture a contrasto e logo Alfa Romeo. Anche in questo caso la dotazione di serie prevede il sistema Uconnect con schermo da 5’’, mentre per quanto riguarda i motori la MiTo Racer sarà disponibile in abbinamento a un’ampia gamma di propulsori: 0.9 Twinair da 105 CV, 1.4 Multiair da 140 CV con cambio automatico TCT , 1.3 litri Multijet da 85 CV, 1.6 JTDM da 120 CV, 1.4 GPL Turbo da 120 CV e 1.4 da 78 CV.

Ginevra 2015: tutte le novità

Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Ginevra 2015: le foto dagli stand
Alfa Romeo a Ginevra 2015: la 4C diventa Spider

L'opinione dei lettori