• pubblicato il 04-03-2015

Peugeot a Ginevra 2015 con la nuova 208 e non solo

Svelata la nuova compatta del marchio del Leone. Ma i riflettori sono anche per le concept car

Peugeot al Salone di Ginevra 2015 punta i riflettori sulla nuova 208, disponibile anche nella variante GTi da 208 CV e nell’inedito allestimento GT Line (visto già su 308 e 508 SW). 

Peugeot 208 2015

La compatta del Leone arriverà sul mercato quest’estate ed è caratterizzata da un frontale leggermente rivisto con fari bitono, con cornici nere e cromate e tecnologia LED, presente anche per le luci posteriori. Disponibili cerchi da 16 o da 18 pollici per tutta la gamma.

La nuova Peugeot 208 2015, inoltre, è dotata del nuovo sistema “i-Cockpit”, con il volante di dimensioni ridotte, un head-up display e un grande schermo touch.

Nello specifico la connettività di bordo permette l'uso di bluetooth, USB e applicazioni mobile attraverso il Peugeot ConnectApps aggiornato e dotato di MirrorScreen.

Anche i motori della nuova Peugeot 208 2015 sono stati aggiornati e tutti riadattati alla normativa sulle emissioni Euro 6; cos', il 1.6 BlueHDi sarà disponibile in tre versioni: 75 CV e 100 CV con Start/Stop (abbinato alla trasmissione manuale a cinque marce) e il 120 CV Start/Stop.

Per i benzina entra in listino il 1.2 PureTech turboalimentato da 110 CV con Start/Stop e, anche lui, con trasmissione manuale a cinque marce.

Per chi preferisce la trasmissione automatica, la nuova 208 ha a disposizione anche la stessa motorizzazione con cambio automatico a sei rapporti.

Non solo 208. A Ginevra Peugeot punta anche su tre concept car Onyx, Exalt e Quartz.

Peugeot a Ginevra 2015 con la nuova 208 e non solo

L'opinione dei lettori