• pubblicato il 18-02-2015

Nuova Honda HR-V, il debutto a Ginevra 2015

Il crossover giapponese arriverà sul mercato europeo quest'estate con due motori: un 1.5 a benzina da 130 CV e un 1.6 turbodiesel da 120 CV

Honda annuncia il debutto al Salone di Ginevra 2015 del nuovo crossover HR-V, atteso sul mercato europeo quest’estate. 

Honda HR-V, compatta e spaziosa

La nuova Honda HR-V è caratterizzata da un design moderno e accattivante che ben si sposa con le dimensioni compatte della vettura.

L’abitacolo è però spazioso ed estremamente versatile e presenta un bagagliaio che va dai 435 litri nella configurazione standard ai 1.026 abbattendo i sedili (sistema Magic Seat). 

Per quanto riguarda la dotazione a bordo, la nuova Honda HR-V sarà dotata del nuovo sistema di infotainment Honda Connect basato su Android con schermo touch screen da 7 pollici, di serie sulle versioni superiori a quella di base (Sport ed Executive).

Il sistema Honda Connect si sincronizza anche con smartphone e altri dispositivi multimediali tramite MirrorLink, WiFi, Bluetooth, HDMI e USB.

Due motori: un benzina e un diesel

In Europa Honda HR-V sarà disponibile solo con la trazione anteriore e verrà offerto con una scelta di motorizzazioni ad elevata efficienza: un motore a benzina 1.5 i-VTEC da 130 CV e un motore diesel 1.6 i-DTEC da 120 CV.

Ciascuno è disponibile con un cambio manuale a sei rapporti fluido e dinamico mentre il motore a benzina i-VTEC 1.5 può anche essere abbinato a un cambio automatico CVT altrettanto leggero.

Sistemi di sicurezza

Per quanto riguarda infine i sistemi di sicurezza, Honda HR-V sarà dotata tra le altre cose di sistema di frenata automatica (di serie), Cruise Control adattivo, sistema di avviso di collisione anteriore, sistema di avviso di abbandono della corsia, sistema di riconoscimento della segnaletica stradale e del sistema di supporto fari abbaglianti.

Nuova Honda HR-V, il debutto a Ginevra 2015

L'opinione dei lettori