• pubblicato il 04-02-2015

Opel Corsa OPC 2015: le prime foto e informazioni in attesa di Ginevra

di Junio Gulinelli

La variante radicale della nuova generazione debutterà in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, con 207 CV e 245 Nm

Dopo l'arrivo della nuova generazione al Salone di Parigi 2014, la nuova Opel Corsa si svela, adesso, nella sua versione più radicale della gamma, la OPC.

L'anteprima mondiale è fissata per il 3 marzo al Salone di Ginevra 2015.

Look aggressivo

Come da tradizione la nuova Opel Corsa OPC 2015 sfoggia un look sportivo che la differenzia dalla sorella “standard” con, davanti, nuove e grandi prese d'aria con cornici in alluminio e un ulteriore apertura sulla parte anteriore del cofano.

Il posteriore è invece caratterizzato da un diffusore sportivo dal quale fuoriescono i terminali di scarico Remus e uno spoiler alto disponibile in due versioni, uno più piccolo e discreto, un altro più evidente che aumenta ulteriormente la deportanza posteriore.

L'abitacolo è dominato dai sedili sportivi Recaro, volante sportivo in pelle, strumentazione OPC e pedaliera sportiva in alluminio. Non mancano, comunque, gli accessori legati alla connettività come il sistema di infotainment IntelliLink disponibile a richiesta.

Motore e prestazioni

Ma il pezzo forte di questa nuova Opel Corsa OPC si trova senza dubbio sotto il cofano. Il cuore pulsante che la spinge è il potente 1.6 Turbo ECOTEC da 207 CV e con una coppia motrice a disposizione di 245 Nm disponibile tra i 1.900 e i 5.800 giri, che può raggiunge re picchi di ulteriori 35 Nm grazie alla funzione Overboost.

La potenza di questo motore viene trasferita alle ruote anteriori attraverso un cambio a sei velocità, caratterizzato da un tatto sportivo con innesti brevi e precisi.

In quanto a prestazioni la nuova Corsa OPC è in grado di accelerare da ferma a 100 km/h in soli 6,8 secondi. La velocità massima è di 230 km/h. I consumi dichiarati ammontano a 7,5 litri per 100 chilometri nel ciclo misto (emissioni di CO2di 174g/km).

Messa a punto del Chassis

Naturalmente anche il telaio della Corsa OPC 2015 è stato riadattato all'uso sportivo con un'altezza da terra ribassata di 10mm e, grazie a un sistema di controllo elettronico di nuova generazione, è possibile scegliere diverse modalità di attivazione del sistema di controllo elettronico della stabilità (ESP) e del controllo della trazione (TC).

Ritarato anche lo sterzo, reso più reattivo e sensibile mentre gli ammortizzatori sono dotati di sistema regolabile Frequency Selective Damping (FSD).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Opel Corsa OPC 2015: le prime foto e informazioni in attesa di Ginevra

L'opinione dei lettori