• pubblicato il 19-02-2015

Peugeot 208: la piccola del Leone si aggiorna a Ginevra

Motori Euro 6, "sguardo" rivisto e più tecnologica di prima

Tre anni dopo il suo lancio, arriva l'aggiornamento della Peugeot 208.

Tra le caratteristiche principali di questo restyling risaltano un design rinnovato e nuove colorazioni per la carrozzeria, così come numerose opzioni di personalizzazione.

Per vederla dal vivo, però, bisognerà aspettare qualche settimana l'inizio del Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo) dove verrà presentata in anteprima mondiale.

TUTTE LE NOVITA' DEL SALONE DI GINEVRA 2015

La nuova Peugeot 208 2015 sfoggia un frontale leggermente rivisto con fari bitono, con cornici nere e cromate e tecnologia LED, presente anche per le luci posteriori.

Per quanto riguarda le ruote si potrà scegliere di montare cerchi da 16 o da 18 pollici, disponibili per tutta la gamma. La nuova 208, inoltre, è dotata del nuovo sistema “i-Cockpit”, con il volante di dimensioni ridotte, un head-up display e un grande schermo touch.

Nello specifico la connettività di bordo permette l'uso di bluetooth, USB e applicazioni mobile attraverso il Peugeot ConnectApps aggiornato e dotato di MirrorScreen.

Motori, tutti Euro 6

Anche il parco motori della nuova Peugeot 208 sono stati aggiornati e tutti riadattati alla normativa sulle emissioni Euro 6; cos', il 1.6 BlueHDi sarà disponibile in tre versioni: 75 CV e 100 CV con Start/Stop (abbinato alla trasmissione manuale a cinque marce) e il 120 CV Start/Stop.

Per i benzina entra in listino il 1.2 PureTech turboalimentato da 110 CV con Start/Stop e, anche lui, con trasmissione manuale a cinque marce. Per chi preferisce la trasmissione automatica, la nuova 208 ha a disposizione anche la stessa motorizzazione con cambio automatico a sei rapporti.

La nuova Peugeot 208 2015 sarà proposta, infine, anche con l'allestimento GT Line, che adotta molti dei tratti estetici dell'iconica GTi.

Peugeot 208: la piccola del Leone si aggiorna a Ginevra

L'opinione dei lettori