Salone di Ginevra 2012

Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse: 1.200 CV a cielo aperto, a Ginevra 2012

Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse

Un mostro di potenza con un corpo che, stilisticamente parlando, rasenta la perfezione, abitacolo ultra confortevole con materiali di altissima qualità, più che Premium. Questa è la Bugatti Veyron che, al prossimo Salone di Ginevra 2012, sarà svelata dalla Casa di Molsheim nella versione roadster più veloce e potente di sempre, la Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse.

Rispetto alla Grand Sport ha ben 200 CV in più, condivide infatti la stessa unità propulsiva modificata (con quattro turbine e intercooler maggiorati) della Veyron Super Sport: il W16 (7.993 cc di cilindrata) da 1.200 CV e 1.500 Nm di coppia massima.

La Casa non ha ancora diffuso i dati riguardanti le prestazioni della nuova Grand Sport Vitesse ma il riferimento è proprio la Super Sport che vanta una velocità massima di 431 km/h (è entrata nel Guinness World Record come fastest production car) e uno scatto da 0 a 100 km/h  coperto in 2,3 secondi. 7 secondi le servono invece per arrivare a 200 km/h.

Il rapido successo del Super Sport ci ha convinto ad aumentare le prestazioni della Bugatti roadster. Ancora una volta i nostri ingegneri hanno lavorato duramente per dimostrare che la Bugatti è in grado di reaizzare una continua ridefinizione dei confini di ciò che è tecnicamente fattibile“,  ha rivelato il presidente Wolfgang Bugatti Dürheimer che poi ha anche aggiunto: “Abbiamo dato il massimo per trasferire i risultati della Super Sport alla GranSport, trasformando così la guida open-air in una straordinaria esperienza ad alta velocità.”