Salone di Ginevra 2013

Audi RS Q3: anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2013

Svelate le immagini e i dati ufficiali della prima RS della gamma Q. Per i Quattro Anelli è l'anno delle sportive.

di Junio Gulinelli -
Audi RS Q3 - Profilo in motion

La nuova Audi RS Q3, insieme alla S3 Sportback, sarà una delle anteprime mondiali del prossimo Salone di Ginevra 2013 (5-17 marzo).

Da Ingolstadt sono arrivate le immagini e le informazioni ufficiali sulla prima RS della gamma Q. D’altra parte, l’avevano preannunciato, il 2013 sarebbe stato, per la Casa dei Quattro Anelli, l’anno delle sportive.

Motore: il 2.5 TFSI da 310 CV

Basata sulla SUV compatta Q3, la nuova Audi RS Q3 monta un 2.5 TFSI capace di sviluppare 310 CV con una coppia massima di 420 Nm.

Questo propulsore è abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione S-Tronic a sette rapporti e, nonostante si tratti di una sportivissima pura, ha in dotazione il sistema Start/Stop che ne contiene i consumi.

Prestazioni brillanti, consumi alti ma non esagerati

Dati alla mano, l’Audi RS Q3 raggiunge la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente), e raggiunge i 100 km/h, da ferma, in 5,5 secondi. È assetata, si, ma non esageratamente. I consumi si attestano sugli 8,8 l/100 km.

Tecnica: Audi Drive Select e trazione integrale quattro

Di serie è equipaggiata con il sistema Audi Drive Select che permette di impostare la guida su tre diverse modalità: Auto, Comfort e Dynamic.

E poi, per garantire una buona presa delle ruote in ogni situazione, si è optato per la trazione integrale quattro che distribuisce la coppia sui due assi a seconda delle circostanze. Presente anche il sistema Launch Control.

Sotto il profilo tecnico l’Audi RS Q3 adotta una sospensione più rigida, che ribassa l’assetto al suolo di 25 mm. La batteria ora si trova nel porta bagagli in modo da ripartire i pesi in maniera più equilibrata.

L’impianto franante è stato potenziato con dischi da 365 mm. Le pinze ad otto pistoncini sono verniciate a contrasto in nero e portano inciso il logo RS, per aggiungere un tocco sportivo.

Look aggressivo, stile radicale

I cerchi sono di serie da 18 pollici, ma come optional si possono montare anche da 19 o 20 pollici, dando un effetto estetico più aggressivo. Altri elementi che influiscono in maniera radicale sull’estetica della RS Q3 sono i nuovi paraurti, gli specchietti retrovisori cromati, l’alettone posteriore e un nuovo diffusore.

All’interno dell’abitacolo le modifiche riguardano più che altro le rifiniture, in alluminio spazzolato, anche se la nuova  strumentazione e il volante sportivo danno un tocco in stile racing agli interni.

Equipaggiamento

Non mancano i dispositivi high-tech come, tra le altre cose, il cruise control, il freno a mano elettrico, il sistema di parcheggio Audi Parking System Plus, il istema di informazione specifico RS e il sistema audio Plus.

Dalla Casa fanno sapere che sulla nuova Audi RS Q3 ci sarà anche il sistema di navigazione MMI Plus, anche se non è stato ancora confermato se sarà di serie. Nel comunicato stampa, infine, si cita anche un impianto stereo Bose, accesso a internet WLAN e sistema Blutetooth.

Il prezzo della nuova versione RS della Q3, per il mercato tedesco, sarà di 54.600 euro. Entrerà in commercio a partire dall’Autunno prossimo.

Foto

Audi RS Q3

La SUV compatta dei Quattro anelli nella versione più sportiva.