Ginevra 2013: le foto dagli stand

Disco Volante Touring Superleggera: al Salone di Ginevra 2013 la versione definitiva

Basata sulla Alfa Romeo 8C Competizione, di produzone artigianale e di ispirazione retro.

di Junio Gulinelli -

Dalla concept car alla strada. La Disco Volante Touring Superleggera è stata presentata al Salone di Ginevra 2013 nella sua versione definitiva, di serie.

Si basa sulla Alfa Romeo 8C competizione e con questa condivide telaio e motore. Tutto il resto viene assemblato artigianalmente dalla carrozzeria Touring Superleggera con un “lavorone”, per ogni esemplare, di circa 4.000 ore.

Carrozzeria in fibra di carbonio

Tutta la carrozzeria della Disco Volante Touring Superleggera, dalla curiosa forma a goccia (che si ispira alla Disco Volante del Biscione degli Anni ’50), è composta da pannelli in fibra di carbonio. È lunga 4,62 metri, larga poco più di 2 metri e alta 1,30 metri. L’abitacolo ospita due posti e sfoggia rivestimenti in Alcantara con la strumentazione in stile aeronautico.

Motore e prestazioni da super car

A spingere la Disco Volante Touring Superleggera c’è il V8 4,7 litri da 450 CV e 480 Nm di coppia massima, montato in posizione anteriore centrale e abbinato al cambio transaxle a 6 rapporti.

Con questa meccanica è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e raggiunge la velocità massima di 292 km/h.