Salone di Ginevra 2013

Qoros: debutto con tre novità al Salone di Ginevra 2013

Insieme alla berlina GQ3 debuttano due concept car, la 3 Cross Hybid e la 3 Estate. Una gamma al completo.

di Junio Gulinelli -

Qoros sarà il grande marchio debuttante al prossimo Salone di Ginevra 2013 (5-17 marzo).

Fondata nel 2007 come joint-venture nata dalla partnership tra la Chery Automobile (il più grande produttore indipendente del settore automobilistico cinese) e la Israel Corporation (holding industriale di livello globale), Qoros porterà alla kermesse elvetica la sua prima auto di serie, la Berlina GQ3 e due prototipi, la Cross Hybrid Concept e la Estate Concept.

Un nuovo marchio che fa paura all’Europa

Come premessa va detto che questo neonato marchio cinese, oltre al mercato domestico (sul quale debutterà nella seconda metà del 2013), ha grandi ambizioni che riguardano i più grandi mercati globali (in Europa la GQ3 arriverà nel 2014).

E dietro questa operazione ci sono, tra l’altro, grandi nomi. Può contare infatti su un team di esperti provenienti dai più importanti marchi del settore automobilistico come Mini, Volkswagen, Jaguar e BMW.

E anche come partner, Qoros, ha scelto brand di rilievo come Magna Steyr, TRW, Continental, Bosch, Getrag, Benteler, Lear, Microsoft, Harman, Neusoft-Alpine e Iconmobile.

Qoros GQ3

La GQ3 è la prima vettura di serie che sarà prodotta e commercializzata da Qoros e che debutterà in anteprima mondiale alla kermesse elvetica.

lunga 4,61 metri e larga 1,83 metri dispone di un passo ampio e quindi di un abitacolo confortevole e dai volumi generosi.

Dal punto di vista tecnologico ha in dotazione un avanzato sistema di infotainment, efficiente, e allo stesso tempo semplice, caratterizzato da un grande touch screen da otto pollici.

L’aspetto della sicurezza è quello su cui Qoros punta di più (l’obiettivo è ottenere le 5 stelle EuroNCAP) e la GQ3 avrà di serie un pacchetto completo di misure di sicurezza state-of-the-art, tra cui airbag frontali, laterali e a tendina, nonché da un sistema di ritenuta delle cinture di sicurezza altamente efficace.

Per quanto riguarda le motorizzazioni sarà equipaggiata, al lancio, con un 4 cilindri 1,6 litri benzina a iniezione diretta, disponibile nelle versioni da 126 CV e 155 Nm e Turbo da 156 CV e 210 Nm.

Qoros 3 Cross Hybrid Concept

Uno dei due prototipi che vedremo al Salone ginevrino sarà la 3 Cross Hybrid, una crossover dotata di carrozzeria berlina compatta, quindi dalle dimensioni medie, alimentata da un avanzato sistema ibrido.

Quest’ultimo è composto da un tre cilindri Turbo da 1,2 litri montato in posizione trasversale all’anteriore, affiancato da un primo motre elettrico posizionato sopra l’asse posteriore e un secondo motore elettrico – generatore starter integrato (ISG) – installato tra il motore a combustione e la trasmissione.

L’interazione tra i due motori, anteriore e posteriore, più il generatore ISG creano un innovativo sistema di trazione integrale che offrirà una esperienza di guida a quattro ruote motrici.

Un software di controllo intelligente darà la possibilità di selezionare facilmente il passaggio dalla trazione anteriore a quella integrale, scegliendo la soluzione migliore per il fondo stradale che si sta percorrendo.

Qoros 3 Estate Concept

L’altra concept car che vedremo allo stand Qoros è una station wagon, la 3 Estate, basata sulla stessa piattaforma della berlina GQ3 che offre un comfort familiare coniugato con un look estetico moderno e perfettamente in linea con i gusti europei.

L’abitacolo offre uno spazio caratterizzato dalla versatilità, modulabile, e che permette di adattare il bagagliaio alle esigenze di carico. Abbattendo i sedili posteriori si ottiene una superficie piana e molto comoda per il carico di oggetti lunghi, con tanto di sportello porta sci.

Una vasta gamma di vani portaoggetti e attacchi ottimizzano, infine, la funzionalità della cabina, sia per gli spostamenti brevi, di tutti i giorni, sia per i viaggi di lunghe distanze.