Ginevra 2017: le foto dagli stand

Citroen al Salone di Ginevra: protagoniste la C-Aircross e la Space Tourer 4×4

La Casa del Double Chevron svela due prototipi alla kermesse svizzera 

Le due novità principali Citroen al Salone di Ginevra di quest’anno sono due concept car: la C-Aircross e la Space Tourer 4×4.

Citroen C-Aircross Concept

La C-Aircross anticipa la futura B-SUV del marchio del Double Chevron che prenderà l’eredità della C3 Picasso e che si baserà sulla nuova Citroen C3.  I cerchi sono da 18 pollici, gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti da telecamere e l’abitacolo fa a meno del secondo montante con le portiere posteriori, incernierate al contrario, che si aprono nel senso opposto a quello di marcia.

L’abitacolo è dotato di un grande schermo touch da 12 pollici con quadro strumenti digitale integrato. Dopo il debutto ginevrino la Citroen C-Aircross definitiva sarà presentata entro al fine dell’anno per arrivare nelle concessionarie a inizio 2018. La gamma motori dovrebbe essere simile a quella utilizzata dalla nuova C3.

Citeoen Space Tourer 4×4

Il secondo prototipo che Citroen svela a Ginevra è la Space Tourer 4×4. Si tratta di una variante inedita della multispazio caratterizzata da  un look personalizzato, “fashion”. Sotto il cofano ospita un motore turbodiesel 2.0 BlueHDi 150 abbinato ad un cambio manuale a sei marce e alla trazione integrale disinseribile. La Citroën SpaceTourer 4X4 Concept si basa sulla variante compatta XS (lunghezza di 4,60 metri) e si distingue per i 6 cm in più di altezza.

Salone di Ginevra 2017

Peugeot Instinct Concept

La shooting brake a guida autonoma e ultra tecnologica del Leone