tag heuer+
  • pubblicato il 11-02-2016

TAG Heuer al Salone di Ginevra 2016

Il marchio di orologi svizzero alla kermesse elvetica con cinque vetture brandizzate

Tra gli spazi espositivi del Salone di Ginevra 2016 non poteva mancare un marchio fra quelli più rappresentativi del concetto di "Made in Swiss", TAG Heuer, che quest'anno sarà presente con uno stand di 1.000 metri quadrati ricco di spunti e stimoli per gli appassionati.

Per celebrare il suo stretto legame con il mondo delle corse e la nuova partnership nella Formula 1 con l’equipe Red Bull Racing (ormai battezzata "F1 Red Bull Racing Tag Heuer Team"), il marchio di orologi svizzero esporrà nella città elvetica cinque vetture legate alla storia del marchio.

La nuova F1 Red Bull Racing - TAG Heuer RB12 2016

La buona stella di Red Bull Racing nella Formula 1 ha portato al team 4 titoli di Doppio Campione del Mondo (sia nella classifica Costruttori che in quella Piloti): nel 2010, 2011, 2012 e 2013.

TAG Heuer si è affiancata al Red Bull Racing anche per il suo approccio atipico allo sport, che si accompagna bene alla nuova strategia di marketing della casa di Orologeria svizzera.

La Porsche Dempsey Racing 911 RSR 2015

L'ormai ex protagonista di Grey's Anatomy, e amatissimo divo del cinema, ha partecipato nel 2015 alla 24 Ore di Le Mans proprio con questa vettura. Arrivando secondo nella categoria LM GTE-Am e vincendo sul circuito di Suzuka.

Un legame inaspettato con il mondo delle corse e delle auto, che però dona a Dempsey - che sarà presente a Ginevra in qualità di ambasciatore del marchio TAG Heuer - un carattere ancora più interessante.

La March 701 Jo Siffert

Dopo una avventura nel mondo delle due ruote, lo svizzero Jo Siffert esordì in Formula 1 e si legò con forza al marchio Porsche, entrando nella storia come l'ultimo pilota non legato ufficialmente a un marchio a vincere un Gran Premio (in Gran Bretagna, nel 1968).

Per evitare che il pilota passasse in orbita Ferrari, Porsche (che allora non disponeva di programma F1) decise di offrire a Jo un posto nel team March per la stagione 1970.

La famosa Formula E 2016

Presto la vedremo in gara a Parigi, dove il prossimo 23 Aprile si terrà la prima gara del Campionato 2015/2016 di Formula E. Nel frattempo, però, a Ginevra potremo vedere la monoposto legata al brand svizzero: elettrica, con chassis Dallara, carrozzeria Spark e un motore costruito da McLaren.

La Abarth 595 "Competizione by TAG Heuer"

Sviluppata con Garage Italia Customs diretto da Lapo Elkann, questa vettura è limitata a soltanto 30 esemplari: è la 4 posti più potente della gamma Abarth.

TAG Heuer al Salone di Ginevra 2016

L'opinione dei lettori