• pubblicato il 12-02-2016

Toyota: a Ginevra con la crossover ibrida

di Junio Gulinelli

La Casa giapponese è pronta a svelare la versione di serie derivata dal prototipo C-HR. Sarà prodotta in Turchia

Tra poche settimane al Salone di Ginevra vedremo la versione di serie della concept car di Casa Toyota, la C-HR presentata due anni fa al Salone di Parigi.

La nuova crossover comppatta ibrida della casa giapponese, secondo quanto annunciato dai vertici di Toyota Europe, sarà fabbricata in Turchia. Il nome definitivo dovrebbe differire da quello del prototipo mentre la piattaforma che sfrutterà è la TNGA.

Prodotta in Turchia

Sarà la prima volta che verrà fabbricato un modello ibrido in questo paese e quello turco sarà il terzo stabilimento Toyota nel mondo a produrre auto ibride.A Burnaston (UK) si producono attualmente le Auris Hybrid e Auris hybrid Touring Sports mentre in Francia, a Valencienne, si produce la Yaris Hybrid.

Le Toyota C-HR fabbricate in Turchia – presso lo stabilimento di Sakarya che aumenterà la produzione da 150.000 veicoli all'anno ai 280.000 - saranno destinate sia ai mercati europei che ad altri mercati, ancora non definiti, fuori dal Vecchio Continente.

Toyota: a Ginevra con la crossover ibrida

L'opinione dei lettori