KIA-K900
  • pubblicato il 29-10-2013

Kia K900: l'ammiraglia coreana per gli Usa al Salone di Los Angeles 2013

di Junio Gulinelli

Con motorizzazioni V6 e un V8 da 420 CV, e piccoli ritocchi estetici, l'esclusiva berlina asiatica debutta nella versione "yankee" al Salone di Los Angeles 2013.

La nuova ammiraglia coreana sbarca negli Usa.

La firma asiatica presenterà al Salone di Los Angeles 2013, sotto la denominazione di Kia K900, la versione yankee della K9, posizionandola sul mercato nordamericano come l'opzione più completa, cara ed equipaggiata della famiglia.

Anche se ancora non conosciamo tutti i dettagli, il marchio Kia ha svelato per ora la prima immagine della K900 che apparentemente non mostra cambi rilevanti rispetto alla versione coreana.

Piccole differenze estetice e motorizzazioni... all'americana

Le maggiori differenze si notano soprattutto nei gruppi ottici - apportate per rispettare l'esigente normativa di omologazione locale – ma la K900 sarà disponibile negli Usa anche con una gamma di colori differente e alcuni dettagli cromati.

L'obiettivo di Kia è di vendere circa 5.000 unità all'anno della K900.

Potrà essere richiesta con motori da sei cilindri anche se il top di gamma sarà rappresentato dal potente V8 da 5,0 litri e 420 CV.

Kia K900: l'ammiraglia coreana per gli Usa al Salone di Los Angeles 2013

L'opinione dei lettori