Saloni

Lexus NX 2017: restyling al Salone di Shanghai

Si rinnova la SUV media giapponese. Ritocchi estetici e più comfort

di Junio Gulinelli -

Al Salone di Shanghai 2017 Lexus ha svelato un aggiornamento estetico, dinamico e meccanico della NX.

La SUV media giapponese, sul mercato da poco più di due anni, sfoggia un frontale leggermente rivisto con la griglia ridisegnata e nuovi gruppi ottici. Su tutte le versioni della nuova Lexus NX, la 300h e la F Sport, debuttano anche delle nuove prese d’aria e nuove luci fendinebbia all’anteriore, mentre in coda troviamo nuovi terminali di scarico cromati, fari ridisegnati, un nuovo spoiler e vari elementi cromati. Un inedito set di cerchi da 18 pollici chiude il quadro delle novità estetiche.

Le motorizzazioni presentate alla kermesse asiatica sono due: il 4 cilindri turbo da 2.0 litri e l‘ibrido con il 2.5 affiancato da due motori elettrici. Nessuna novità quindi.

A livello di chassis invece gli aggiornamenti riguardano una nuova taratura delle sospensioni, che migliorano il comfort di guida con il sistema Adaptive Variable Suspension già visto sulla LC500.

E infine, tra i sistemi di assistenza alla guida della nuova Lexus NX 2017 ci saranno il Safety System con Pre-Collision System (PCS), il Dynamic Radar Cruise Control System, il Lane Departure Alert (LDA) e l’Automatic High Beam (AHB). 

Foto

Lexus NX

La prima SUV compatta del brand "premium" Toyota

Ti potrebbe interessare anche

BMW M4 CS: a metà strada tra la M4 Coupé e la GTS

Audi e-tron Sportback Concept

Mercedes Classe S: a Shanghai il restyling 2017

Volkswagen I.D. Crozz

Mercedes Concept A Sedan