• pubblicato il 17-11-2016

Nuova e-Golf: si aggiorna anche l'elettrica

Presentato al Salone di Los Angeles l'upgrade della compatta a zero emissioni di Wolfsburg. Migliorano le prestazioni e l'autonomia

Al Salone di Los Angeles 2016 la versione elettrica della Golf si rinnova con un upgrade meccanico che aumenta l'autonomia e le prestazioni e adotta, inoltre, le novità estetiche che hanno debuttato la scorsa settimana con il restyling della compatta di Wolfsburg.

Più potenza, prestazioni migliorate

Il motore elettrico della nuova Volkswagen e-Golf eroga ora 20 CV in più rispetto alla versione precedente, raggiungendo quota 134 CV e una coppia motrice massima di 290 Nm. In termini di prestazioni questo incremento di potenza si traduce in un secondo netto ritagliato nello scatto da 0 a a 60 miglia all'ora (coperto ora in 9,6 secondi). Rimane invece invariata la velocità massima di 150 km/h.

Aumenta leggermente l'autonomia

Migliora anche il pacco batterie che passa a una capacità di 35,8 kWh (contro i 24,e kWh precedenti) e di conseguenza aumenta leggermente l'autonomia dichiarata, equivalente a 200 km. Per i tempi di ricarica Volkswagen dichiara sei ore di tempo da una prese tradizionale/domestica ma con una presa di corrente rapida le batterie si ricaricano all'80% in un'ora (viene offerto un adattatore speciale come optional).

Altre novità

Altri aggiornamenti riguardano l'introduzione di gruppi ottici con tecnologia LED sia all'anteriore che al posteriore e un sistema di infotainment rinnovato con schermo touch da 9,2 pollici e nuove funzioni. La strumentazione potrà essere richiesta con tecnologia digitale configurabile (su alcuni mercati sarà di serie) e la dotazione si arricchisce con il sistema di rilevamento di pedoni sulla carreggiata e un sistema di parcheggio assistito avanzato.

Nuova e-Golf: si aggiorna anche l'elettrica

L'opinione dei lettori