• pubblicato il 19-11-2014

Mazda CX-3: la crossover compatta debutta al Salone di los Angeles 2014

di Junio Gulinelli

Design maturo, interni di qualità e motori efficienti, la crossover compatta giapponese sfida la 500X

La nuova Mazda CX-3 debutterà in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles 2014.

Come ha indicato la stessa Casa nipponica, questa SUV crossover compatta è l'ultima arrivata della nuova generazione di prodotti che offre tutta la tecnologia SKYACTIV e il design KODO.

Design maturo, look sportivo

A giudicare dalle prime fotografie diffuse della nuova Mazda CX-3, il look sembra effettivamente essere maturo, esclusivo e decisamente dinamico.

Il frontale, dal punto di vista estetico, osa molto con elementi innovativi come la griglia frontale a forma di ala e gli indicatori di direzione separati dai gruppi ottici.

Al posteriore lo spazio per la targa è stato posizionato nella parte superiore del paraurti con l'obiettivo di rendere più efficacie lo sbalzo.

Insieme alla Mazda CX-3 2015, poi, debutterà anche una nuova colorazione per la carrozzeria: il Ceramic Metallic che da' la sensazione di una superficie metallica che cambia di aspetto a seconda della luce.

Per quanto riguarda gli interni, Mazda assicura che sapranno trasmettere una elevata sensazione di qualità e le immagini, effettivamente, mostrano una plancia molto attraente con i sistemi di controllo tutti rivolti al guidatore.

Una B-SUV con le carte in regola, basata sulla Mazda2

L'arrivo sul mercato della Mazda CX-3 è previsto per la primavera del 2015 e si inserirà nel segmento delle B-SUV a competere direttamente con Renault Captur, Nissan Juke, Fiat 500X etc...

La base tecnica della CX-3 di Mazda è la nuova piccola della famiglia, la Mazda2 anche se le dimensioni sono leggermente maggiorate: lunga 4.275 mm, larga 1765 mm e alta 1.4440 mm. Particolarmente ridotti, poi, gli sbalzi che misurano 910 mm e 795 mm rispettivamente all'anteriore e al posteriore.

I motori

Sotto il cofano della nuova Mazda CX-3 2015 potranno albergare diverse proposte motoristiche: il 2.0 SkyActiv-G a benzina declinato in due step di potenza da 120 o 165 CV (come sulla Mazda3) e il diesel da 1,5 litri e 105 CV (probabilmente destinata ad essere la motorizzazione più venduta in Italia).

Due i tipi di trasmissione proposti: un manuale a sei marce o l'automatico a sei rapporti. Due anche le trazioni disponibili: anteriore o integrale.

Mazda CX-3: la crossover compatta debutta al Salone di los Angeles 2014

L'opinione dei lettori