• pubblicato il 16-04-2014

Mazda MX-5 25th Anniversary Edition: serie speciale al Salone di New York 2014

di Junio Gulinelli

La spider più venduta al mondo festeggia un quarto di secolo con una special edition

La spider più venduta al mondo celebra un traguardo unico, dopo 25 anni sul mercato, tre generazioni e oltre 940.000 clienti soddisfatti, festeggia al Salone di New York con un'edizione speciale denominata Mazda MX-5 25th Anniversary Edition.

Per l'occasione, tra l'altro, alla kermesse statunitense la Casa giapponese ha approfittato per svelare il chassis della attesissima nuova generazione che condividerà con il modello italiano, sembrerebbe, non più sotto il marchio Alfa Romeo (come inizialmente era stato dichiarato) ma Fiat o Abarth.

All'ultimo Salone di Gienvra lo stesso Sergio Marchionne aveva infatti dato adito a questi rumors, dichiarando che il progetto in comune per una spider con Mazda continua (ed è, anzi, ormai quasi pronto) ma non è più vincolato al marchio del Biscione.... Ma presto, comunque, lo scopriremo.

Design unico

Tornando alla edizione celebrativa appena svelata, la Mazda MX-5 25th Anniversary Edition si presenta come un gioiellino degno dei più bramosi collezionisti di questa saga.

Realizzata su base Miata RC (Roadester Coupé) sfoggia un tetto rigido in tinta nera, come i montanti della carrozzeria, gli archi di sicurezza, gli specchietti retrovisori e i cerchi in lega da 17 pollici (Dark Gunmetal). Il resto della livrea brilla grazie alla colorazione in rosso “Soul Red Metallic” (più scura e brillante del rosso tradizionale in listino).

All'interno dell'abitacolo l'ambiente è reso esclusivo da inserti cromati sulla plancia mentre le cuciture del volante, dei sedili, delle rifiniture del freno a mano e dei poggiabraccia riprendono il rosso degli esterni.

E ancora, l'abitacolo della Mazda MX-5 25th Anniversary Edition presenta dettagli di design unici come gli inserti dedicati per i sedili, per i poggiatesta e per i pannelli delle portiere oltre alla immancabile placca commemorativa del numero di serie, distintivo per ogni unità.

Soluzioni tecniche dedicate

Ma non solo l'estetica renderà diversa questa edizione speciale della spiderina giapponese, la quale avrà in dotazione, infatti, anche delle “chicche” tecniche come gli ammortizzatori specifici sviluppati da Bilstein.

Rispetto alla prossima generazione della Mazda MX-5 (la quarta), oltre al chassis nuovo, il motore più vicino al centro della vettura, abbasserà anche il baricentro della roadster che, promettono dalla Casa, avrà una rigidità strutturale aumentata e peserà 100 kg in meno della versione attuale.

 
Mazda MX-5 25th Anniversary Edition: serie speciale al Salone di New York 2014

L'opinione dei lettori