• pubblicato il 23-10-2013

Mazda3 Hybrid e CNG al Salone di Tokyo 2013

La compatta giapponese nelle due versioni ibrida e a gas compresso. Per ora rimangono un'esclusiva per il Giappone.

Mazda porterà al Salone di Tokyo 2013 le nuove Mazda3 Hybrid e Mazda CNG Concept. Si tratta di due versioni ecologiche che utilizzano la tecnologia Skyactiv ottimizzandone l'efficienza dinamica.

Mazda3 CNG Concept

La Mazda3 CNG Concept è un prototipo alimentato a gas compresso. Come i motori che funzionano a gas, brucia il combustibile mantenendo però, grazie alla tecnologia Skyactiv, una relazione di compressione molto elevata.

La Casa giapponese non ha rilasciato informazioni relative ai consumi medi ma ha indicato il livello di emissioni di CO2 di questa variante della Mazda3, che saranno inferiori del 20% rispetto ai modelli a benzina o Diesel.

Mazda3 Hybrid

Sempre a Tokyo 2013 debutterà anche la Mazda3 Hybrid, la versione ibrida della compatta nipponica che farà il suo esordio commerciale già a novembre, in Giappone. Per ora in Italia, come in Europa, ancora non è previsto il suo arrivo.

Basata sulla Mazda3 2014, questa versione a doppia alimentazione dispone di un sistema ibrido sviluppato insieme a Toyota e composto dal quattro cilindri da 2.0 litri (abbinato alla trasmissione CVT) affiancato da un motore elettrico. La Mazda3 Hybrid promette consumi medi di soli 3,2 litri/km.

In Giappone la Mazda3 ibrida prenderà la denominazione di Axela, sarà disponibile solo nella variante quattro porte e avrà un sovrapprezzo di circa il 13% in più rispetto alla Mazda3 convenzionale.

Mazda3 Hybrid e CNG al Salone di Tokyo 2013

L'opinione dei lettori