• pubblicato il 12-11-2014

Il ritorno di Maybach con la Classe S

di Junio Gulinelli

La Classe S sarà la prima a incarnare la rinascita del marchio, il debutto al Salone di Los Angeles

Mercedes presenterà la nuova Maybach Classe S in due occasioni durante questo mese: al Salone di Los Angeles e al Salone di Guangzhou in Cina.

Si tratterà del primo modello che segnerà la nascita della sottomarca Mercedes-Maybach che sfiderà direttamente i marchi più lussuosi sul mercato come Rolls-Royce o Bentley.

Dopo aver lanciato nel 2013 la nuova Classe S, la top di gamma della Stella ha allargato la famiglia con ben sei modelli differenti: l'offerta comprende ora la super sportiva AMG S 63, l'efficiente S 500 Plug-In Hybrid (in futuro arriverà la S 500), la S Coupé e la S Intelligent Drive.

E, vista l'elevata richiesta da parte di molti clienti che richiedono una dose di esclusività extra per la già lussuosa Classe S, la Casa di Stoccarda ha deciso di affiancare al sotto-brand sportivo AMG anche la nuova linea Mercedes-Maybach.

La Mercedes-Maybach Classe S, che farà il suo debutto a fine mese, sarà la prima a incarnare la rinascita del marchio Maybach come sottomarca di lusso di Mercedes.

Le caratteristiche che la distingueranno dalla Classe S “convenzionale” saranno lo spazio extra all'interno dell'abitacolo (la misura totale dell'ammiraglia dovrebbe estendersi fino a 5,5 metri), sedili speciali, un design ancora più curato nei dettagli e interni di lusso con una possibilità di personalizzazione praticamente infinita.

A livello di meccanica ancora non sono state rilasciate informazioni ufficiali ma per ora si parla del solito V12 senza però sapere se avrà i livelli di potenza della S65 AMG o della S600 (630 e 540 CV rispettivamente).

Il ritorno di Maybach con la Classe S

L'opinione dei lettori