• pubblicato il 13-02-2015

Mitsubishi GC-PHEV

di Junio Gulinelli

La concept car ibrida plug-in da 335 CV debutta al Salone di Chicago

Al Salone di Chicago Mitsubishi ha presentato una nuova concept car, la GC-PHEV.

Oltre ad essere un'ibrido plug-in, questo prototipo annuncia u nuovo linguaggio estetico per i futuri modelli di taglia grande della firma nipponica.

Il design della Mitsubishi GC-PHEV è così ricercato che risulta difficile trarne delle possibili direttrici per un eventuale modello di produzione, un esercizio di stile puro, insomma, che sperimenta nuove possibilità stilistiche.

Ibrida, plug-in da 335 CV

A livello tecnico le informazioni sono invece più concrete, questa concept car targata Mitsubishi monta un V6 da 3,0 litri sovralimentato abbinato ad un motore elettrico ausiliare. Combinate le due unità erogano una potenza complessiva di 335 CV.

La trazione è integrale Super All Whell Control (S-AWC) e la trasmissione a 8 rapporti.

Tecnologia all'avanguardia

Inoltre la GC-PHEV inaugura un innovativo sistema di infotainment interattivo destinato a tutti i passeggeri, oltre ad elementi di sicurezza avanzati, come il Mitsubishi Connected Car, la frenata di emergenza e il sistema di monitoraggio dell'angolo morto.

Mitsubishi GC-PHEV

L'opinione dei lettori