KTMduke690
  • pubblicato il 24-02-2012

Motodays 2012, tutte le moto in prova nell'area esterna

Test guidati in città e nelle aree esterne

Il prossimo Motodays non sarà solo l'occasione per toccare con mano le ultime novità delle case motociclistiche più importanti. Alla Fiera di Roma sarà possibile salire in sella e provare, in circuiti interni alla struttura o in percorsi cittadini guidati, moto e scooter di diversi marche.

È dalla partnership con Adventure School di Stefano Sacchini che nasce Riding Experience, che permetterà ai visitatori di provare i mezzi più attesi della stagione. Nell'area esterna tra i pad. 5 e 7 si effettueranno le prenotazioni e le successive partenze per i tour guidati. Si potrà optare per la KTM Duke 690, la nuova Husqvarna Nuda 900 e 900R, e l'Aprilia SRV 850.

Sono invece gestite direttamente dallo staff Yamaha le prove esterne su T-Max e Supertènèrè. H-D Roman Village e H-D Store Roma organizzeranno invece gli “open door” Harley con le Sportster (Iron, XL48, 72 e 1200C), le Dyna (Street Bob, Switch Back e Wide Glide), le Softail (Slim, Fat Boy, Heritage, DeLuxe) ma anche la Street Glide FLHX e la Night Rod Special.

Gli scooter, invece, potranno essere testati sul tracciato del Motodays, una pista di 900 metri di lunghezza ricca di curve. Piaggio metterà a disposizione il nuovo MP3, ma anche Sym darà la possibilità ai visitatori di provare alcune delle novità più importanti della gamma 2012.

Honda (presente con una sua area tra i pad. 6 e 8) e Suzuki (pad. 8) permetteranno ai visitatori di provare gran parte delle moto della gamma 2012.

Come già anticipato, nel pad. 5 debutterà l'area prova veicoli elettrici realizzata in collaborazione con Dekra, mentre nello spazio esterno (tra i pad. 1 e 3) l'ASGS (Associazione Sportiva Guida Sicura) organizzerà un corso gratuito di Guida in Sicurezza per minicar, scooter e bici.

MV Agusta, la nuova F3 è la più attesa

Al Motodays 2012 sarà presente anche MV Agusta con tutta la gamma 2012 – che abbiamo visto nel corso dell'ultima edizione dell'EICMA –, dalle naked 920 e 1090 cc alla maxisportiva F4 R ed RR. Ma i riflettori saranno senza dubbio puntati sull'ultima nata, la F3, spinta da un 675cc tre cilindri da circa 130 CV.

Days on the Road

Nel pad. 6 andrà in scena il focus “Days on the Road”. Si tratta di un'area realizzata in collaborazione con la rivista Mototurismo dedicata al turismo ed alla pianificazione di nuovi itinerari.

Kromature: Zodiac, anteprima assoluta

Farà la sua prima apparizione al Motodays l'azienda olandese Zodiac, da oltre 40 anni leader della distribuzione parti e accessori d'alta qualità per Harley-Davidson. Presenterà tra le altre cose un kit bike costruito unicamente con i prodotti del proprio catagolo. Sempre restando in tema custom, a Roma arriverà anche Boccin Custom Cycles, l'azienda della provincia di Venezia specializzata nelle personalizzazioni.

6° Custom painting show

Non poteva mancare un'area dedicata all'aerografia. Si rinnova dunque l'appuntamento con il 6° Custom Painting Show, concorso dedicato ad aerografisti affermati ed emergenti, che la scorsa edizione ha riunito nel cuore dell'Italia oltre 20 artisti delle più svariate provenienze, guidati dalla stessa grande passione. Il montepremi sarà di 3.000 euro.

Queens of Motodays”

Nello spazio espositivo “Queens of Motodays” saranno esposte due regine del passato: la 7R di A.J.S., tra le moto da corsa più famose di tutti i tempi, e la Triumph Grand Prix.

Gajarda, la monoposto degli studenti de “La Sapienza”

Il Team Sapienza Corse, nato nel 2008 presso la Facoltà di Ingegneria, sarà ospite dello stand del Comune di Roma con Gajarda, vettura realizzata dagli studenti de “La Sapienza” pronta a partecipare alla Formula Student (campionato riservato ad oltre 470 università europee e mondiali).

Motodays 2012, tutte le moto in prova nell'area esterna

L'opinione dei lettori