• pubblicato il 12-03-2012

Motodays 2012, record di presenze con 128.400 visitatori

di Francesco Irace

128.400 visitatori nei quattro giorni dedicati alle due ruote

Motodays 2012, un successo annunciato. Dopo i traguardi dell'Eicma di Milano e del Motorbike di Verona, in termini di presenze, arriva una nuova conferma su quanta passione gira intorno alle due ruote, nonostante un momento nero per il mercato.

Il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia ha fatto registrare il record di presenze migliorando il risultato raggiunto lo scorso anno.

«E’ andata oltre le aspettative – ha dichiarato Mauro Giustibelli, Exhibition Manager di Motodays – il mondo motociclistico del Centro-Sud, fatto di tanti bikers ed appassionati, ma anche di aziende, ha un suo evento fieristico di riferimento, che ha una sua oggettiva rilevanza in ambito nazionale.

Ci arriviamo dopo un lavoro di quasi 6 anni. La crescita del numero di visitatori, da 108.000 a 128.400, ne è solo una diretta ed estremamente lusinghiera conseguenza e questo segnale, in un momento così difficile, è importante per tutto il settore delle due ruote e per la Fiera di Roma».

Tanti gli stand allestiti per l'occasione, numerose le Case motociclistiche presenti come Honda, Suzuki, KTM, Gruppo Piaggio (con Aprilia, Derbi, Gilera, Moto Guzzi, Scarabeo e Vespa), Fantic, Husaberg e Lambretta oltre a Yamaha, Ducati, BMW, Husqvarna, Harley-Davidson, MV Agusta, Peugeot, Garelli e poi Norton, CR&S e Sym, ciascuna con tutte le novità più importanti della gamma 2012.

Grande interesse anche per l'area green “Villaggio dell'Alternativa-Dekra”, con un'attrezzata area prova per gli scooter elettrici, così come per lo spazio dedicato al mondo Custom e al turismo su due ruote.

Ma il vero punto di forza del Motodays 2012 è stato il programma che ha consentito ai visitatori di provare le moto dei marchi più prestigiosi, attraverso dei test guidati all'interno e all'esterno della Fiera di Roma.

Non da meno gli spettacoli offerti dagli stunt – su tutti quello del Chris Pfeiffer – e dai tanti piloti che si sono esibiti nell'area esterna. Bagno di folla anche per alcuni tra i personaggi più celebri del mondo delle due ruote, come Carlos Checa, Tony Cairoli, Marco Melandri, Michel Fabrizio e tanti altri.

Infine, tanto spazio anche alle novità più interessanti legate alle bici nei due padiglioni del Bici@RomaExpo.

Senza dimenticare la cornice, fatta di tante belle ragazze...

Motodays 2012, record di presenze con 128.400 visitatori

L'opinione dei lettori