• pubblicato il 04-01-2012

AMI al Motor Bike Expo 2012: i progetti dei gard rail per i motociclisti

di Francesco Irace

Nuovi progetti per la salvaguardia dell'utenza stradale

L'Associazione Motociclisti Incolumi (AMI) sarà presente come di consueto alla prossima edizione del Motor Bike Expo 2012, in programma a Verona dal 20 al 22 gennaio, con il nuovo progetto RicercAMI.

Si tratta di un'iniziativa attraverso la quale l'AMI presenta al pubblico – in un'area dedicata – le soluzioni studiate e sperimentate nel campo della salvaguardia dell'utenza stradale. Il tema centrale riguarda quindi la sicurezza stradale, dei motociclisti e non solo. Un tema delicato, da affrontare con la giusta accuratezza.

Saranno dunque presentati nuovi programmi per una guida più sicura, nonché studi su infrastrutture più attente all'incolumità del pilota. E' nota infatti l'attenzione che AMI pone ormai da tempo sulla progettazione e realizzazione di guard rail (o elementi complementari) più adatti ai motociclisti, dotati quindi di supporti morbidi a tal punto da limitare i danni in caso di impatto.

L'Associazione Motociclisti Incolumi, infatti, precisa con una nota che “ha sostenuto ed offerto consulenza alle Amministrazioni pubbliche nella scelta di prodotti in grado di garantire un adeguato livello di sicurezza agli utenti della strada”.

AMI al Motor Bike Expo 2012: i progetti dei gard rail per i motociclisti

L'opinione dei lettori