• pubblicato il 03-01-2013

Motor Bike Expo 2013 e l'area dedicata al mototurismo

di Francesco Irace

Motor Bike Travel e richiama ogni anno molti appassionati

Il Motor Bike Expo 2013 si avvicina (18-20 gennaio) e come ogni anno dedicherà uno spazio al mototurismo: il Motor Bike Travel.

Motor Bike Travel, più di cento espositori

Sono più di cento i marchi che partecipano alla terza edizione di Motor Bike Travel, la più grande iniziativa italiana dedicata al mototurismo e ai viaggi di avventura; un appuntamento, dunque, da non perdere, che nella scorsa edizione ha richiamato a Verona circa 130.000 motociclisti.

Tra gli espositori figurano villaggi turistici, campeggi, alberghi, compagnie di navigazione, tour operator specializzati nelle moto vacanze, Regioni, enti turistici e consorzi di promozione territoriali italiani ed esteri.

Lo spazio Motor Bike Travel è l'occasione più attesa dell'anno dagli appassionati per raccogliere idee, trovare viaggi ed escursioni messi a punto da villaggi, alberghi, strutture sportive, consorzi e associazioni per coloro che amano andare in vacanza anche con la moto.

A Verona si ritrovano i referenti turistici dei principali Motoclub italiani

Oltre che per il grande pubblico dei motociclisti, il Motor Bike Travel è anche un test interessante per la domanda organizzata, perché si colloca proprio all'inizio della nuova annata turistica: ma soprattutto perché a Verona si danno appuntamento i referenti turistici dei principali Motoclub Italiani, ovvero coloro che meglio interpretano le esigenze del momento pianificando metodicamente i viaggi e le escursioni del proprio club.

Interessante anche l'attenzione verso le nuove tecnologie di comunicazione: telefoni, tablet, fotocamere, navigatori etc. che il motociclista utilizza molto, come conferma la statistica che indica nel 60% il tasso di viaggiatori molto sensibile ai volumi ridotti.

Motor Bike Expo 2013 e l'area dedicata al mototurismo

L'opinione dei lettori