• pubblicato il 19-01-2015

Moto Guzzi al Motor Bike Expo 2015

di Francesco Irace

La Casa di Mandello punta sulla V7, sull'Audace e sul prototipo MGX-21. Parola d'ordine: customizzazione

Al Motor Bike Expo 2015 non poteva mancare il marchio Moto Guzzi, che per l'occasione porterà a Verona le novità più importanti della nuova gamma moto e i capolavori dei preparatori.

V7 II, Audace e MGX-21 sotto i riflettori

I riflettori saranno puntati sull'ultima nata di Mandello, la V7 II, proposta nelle versioni Stone, Special e Racer. Una moto completamente nuova nella tecnica con il nuovo cambio a sei marce, nell'ergonomia con il nuovo posizionamento di motore e pedane, e nella sicurezza grazie all’adozione di ABS e controllo di trazione.

Ma soprattutto una moto ampiamente personalizzabile, con una vasta gamma di accessori. Sono infatti quattro i kit disponibili: Dark Rider, look “gotico” ispirato ad ambientazioni notturne e metropolitane; Scrambler, per trasformare la Moto Guzzi V7 in una moto perfettamente fruibile su strada ma con un look fuoristradistico e con una forte personalità; Heritage, scarico scuro "due in uno", pneumatici tassellati, serbatoio, fianchetti, e parafanghi verde per la configurazione nata dalla storia Guzzi; Café Racer, un’impostazione di guida accattivante e coinvolgente di diretta derivazione dal mondo racing degli anni ‘70.

Al Motor Bike Expo 2015 ci sarà però anche spazio per la nuova cruiser Moto Guzzi Audace, equipaggiata con il sontuoso bicilindrico da 1400cc, e per lo spettacolare prototipo MGX-21, l’emblema e la sintesi del sapere motociclistico Guzzi che guarda al mondo delle bagger

Motor Bike Expo 2015: customizzazione

Ma non finisce qui. Perché Officine RossoPuro, Millepercento e South Garage saranno le grandi firme della customizzazione che presenteranno al pubblico di Bike Expo, appassionato e competente, le loro versioni degli ultimi modelli Moto Guzzi.

Inoltre, il mondo della customizzazione sarà raccontato sullo spazio web GARAGEMOTOGUZZI.COM che, ricco di foto e filmati, permette di esplorare i mondi di riferimento di ciascuno stile e di scegliere la configurazione della Moto Guzzi V7 in un’esperienza digitale che ripropone quella squisitamente fisica della customizzazione.

Moto Guzzi al Motor Bike Expo 2015

L'opinione dei lettori