• pubblicato il 12-01-2015

Guy Martin testimonial Dainese al Motor Bike Expo 2015

di Francesco Irace

A Verona Martin indosserà i capi della nuovissima collezione “36060” di Dainese

Al Motor Bike Expo 2015, in programma a Verona dal 23 al 25 gennaio, non poteva mancare Guy Martin, leggenda vivente del motociclismo e testimonial Dainese.

Le corse pazzesche su strada

Guy Martin è famoso per le gare su strada e per il modo in cui ha vissuto e vive la sua passione per le moto.

Correndo in moto per hobby, ha vinto la Road Race Southern 100, la North West 200 e l’Ulster Grand Prix (tutte, pazzesche classiche su strada); per quindici volte – di cui tre quest’anno – è salito sul podio del Tourist Trophy, all’Isola di Man; è arrivato una volta secondo alla 24 Ore di Le Mans e, ultima impresa in ordine di tempo, ha vinto la leggendaria cronoscalata Pikes Peak, in Colorado, nella categoria UTV/Exhibition, in sella ad una Suzuki GSX-R 1100 da lui stesso trasformata in turbo e capace di erogare la mostruosa potenza di 550 CV!

Testimonial Dainese

Guy, che pure è diventato un volto noto della televisione, sviluppa (come Valentino Rossi) i sistemi di sicurezza Dainese ed è seguito come un idolo da decine di migliaia di fans sui social network, continua a lavorare come meccanico di camion, insieme al padre Ian ed al fratello Stewart, in una remotissima località nell’est dell’Inghilterra.

A Verona Martin indosserà i capi della nuovissima collezione “36060” di Dainese, una capsule collection, caratterizzata da un’impronta stilistica uniforme e dalla possibilità di intercambiare i diversi elementi che la formano.

Si tratta di giacche, maglieria, guanti e scarpe per uomo da utilizzare ogni giorno, una linea rivoluzionaria per Dainese che enfatizza lo stile senza però mai perdere di vista il confort e la sicurezza che rendono questo marchio un riferimento per i motociclisti di tutto il mondo.

Guy Martin testimonial Dainese al Motor Bike Expo 2015

L'opinione dei lettori