Motor Bike Expo 2012

Breganze SF 750 al Motor Bike Expo 2012

di Francesco Irace -
Breganze SF 750 - Design

La Breganze SF 750, che nel corso dell’ultima edizione del Motor Bike Expo fu presentata come prototipo realizzato da Davide Carboniero ed un gruppo di appassionati, ora si appresta a entrare ufficialmente sul mercato.

Il debutto, che coincide con la commercializzazione (con le prime consegne in primavera), è fissato per il prossimo 20 gennaio, in occasione della kermesse veronese. La moto contrassegnata del telaio numero 0001 sarà sotto i riflettori durante la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2012 del Motor Bike Expo, per poi raggiungere lo stand 19 QPad. 5, dove presenzieranno tra l’altro numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport.

La moto

Ma veniamo a quelle che sono le caratteristiche di questo concentrato di originalità e lavoro artigianale. Il motore è un bicilindrico parallelo 8V bialbero da 747 cc ad iniezione elettronica, capace di sviluppare una potenza di 85 CV e di rispettare le normative Euro 3. Il telaio è un traliccio in tubi Carpental 7020 a sospensione posteriore classica, con forcellone oscillante e due ammortizzatori Ohlins con serbatoio separato. Stesso marchio anche per la forcella a steli rovesciati completamente regolabile (come si evince anche dalle immagini). Imponente anche l’impianto frenante, con pinze Brembo a quattro pistoncini ad attacco radiale su dischi a margherita. Spiccano le originali ruote a raggi, ma con cerchi provvisti di costola per poter montare pneumatici tubeless. La SF 750, dunque, coniuga perfettamente lo stile retrò con l’elevata qualità dei materiali e delle tecnologie utilizzate.

«Possiamo proprio dire che la realizzazione della prima “street cafè” made in italy 100% è il sogno che diventa realtà – affermano alla Moto Breganze -. Un concetto del Made in Italy sempre più logorato e messo alla prova negli ultimi tempi dall’ormai consueto ricorso alla produzione in paesi con mano d’opera a basso costo, è diventato il principio ispiratore del nuovo marchio che racchiude in sé i caratteri tipici della produzione motociclistica italiana.

La Orange Factory attraverso il brand Breganze Motociclette Italiane cerca di raccogliere il retaggio delle ormai mitiche motociclette del vicentino che resero grande il motociclismo italiano ed il Made in Italy, cercando di sviluppare i concetti ed i principi che quelle moto hanno rappresentato e rappresentano per intere generazioni di motociclisti nel mondo.

Con il progetto Breganze SF 750, Orange Factory vuole offrire al motociclista attento ai particolari un oggetto passionale, ricercato e fatto quasi esclusivamente a mano che si distacca dalle mode del momento, dal carattere evocativo ma innovativo e dalla personalità spiccata che, con la sua esclusività ed elegante essenzialità, ha la pretesa di distinguersi dalla miriade di prodotti di tendenza presenti nel panorama motociclistico mondiale».