Parigi 2014 - Le foto dagli stand

Citroen: le concept car del Double Chevron a Parigi

La versione ad aria compressa della Cactus e la city car in veste crossover

di Junio Gulinelli -

Al Salone di Parigi 2014 le novità del marchio Citroen sono due concept car: la C1 Urban Ride Concept e la C4 Cactus AirFlow.

Citroen C1 Urban Ride Concept

La prima anticipa le linee della futura versione crossover della city car del brand, recentemente rinnovata con la nuova generazione.

Basata sulla variante Airscape (quella con il tetto apribile), si differenzia da quest’ultima per elementi estetici “offr-road” come le protezioni in plastica che incorniciano i passaruota e la parte inferiore della carrozzeria, il nuovo paraurti anteriore in plastica con rifiniture in alluminio e unaspetto off-road.

La sospensione è inoltre leggermente rialzata, i fari fendinebbia con cornici cromate e, al posteriore è stato introdotto un nuovo diffusore in simil-alluminio che le da un aspetto più robusto.

Sotto il cofano trova posto il 1.2 VTI da 82 CV abbinato al cambio manuale a cinque marce.

Citroen Cactus AirFlow

Basata sulla innovativa piattaforma ibrida ad aria compressa Hybrid Air (in combinazione con il benzina 3 cilindri PureTech), la Cactus Airflow 2L è la variante “pulita” della nuova crossover compatta del Double Chevron.

Con consumi che si mantengono, come promette il nome, sui 2l/100 km sfrutta un’aerodinamica attiva molto sofisticata, si poggia su ruote fine e impiega materiali ultraleggeri per mantenere bassi i pesi – il peso è stato abbattuto di ben 100 kg rispetto alla vettura di serie.

Salone di Parigi 2014

Citroen C1 Urban Ride concept, il prototipo a Parigi

Anche la city car del Double Chevron si concede la veste "crossover"

Salone di Parigi 2014

Citroen C4 Cactus Airflow 2L

A Parigi la concept car capace di consumare solo 2l/100km