Parigi 2014 - Le foto dagli stand

DS Divine Concept: futuristica e lussuosa, debutta a Parigi

Lo spettacolare prototipo del brand di lusso del gruppo PSA. Un anticipo della futura DS4

di Junio Gulinelli -

Elegante, lussuosa ed esclusiva ma anche con una bella dose di sportività. È questa la concept car presentata dal marchio DS di Citroen al Salone di Parigi 2014.

Il suo nome è DS Divine concept ed è una berlina compatta spinta dal potente 1.6 THP da 270 CV e 330 Nm di coppia massima, omologato Euro 6 e in grado di emissioni contenute, di 145 g/km di CO2.

Lunga 4,2 metri, con una carreggiata ampia di 1,98 m di larghezza e un’altezza di 1,35 m sfoggia un look muscoloso dalle linee scolpite e slanciate. Un mix ben riuscito di eleganza e sportività.

Dentro, invece, la DS Divine Concept tira fuori la sua anima esclusiva e di lusso con dettagli raffinati come i cristalli Swaroski e la console centrale ricoperta di oro bianco.

I rivestimenti dei sedili possono essere cambiati in appena 15 minuti: si può passare rapidamente dalla variante Mâle, con fibra di carbonio naturale e pelle lucida con cuciture rosse e nere, alla Parisienne Chic, caratterizzata da pelle pieno fiore color avorio, abbinata al raso di seta plissettato e ricamato con perle e cristalli.

La futura DS4 avrà molti dettagli in comune con questo prototipo.

Salone di Parigi 2014

Citroen Divine DS Concept, elegante e futuristica

È attesa al Concorso d'Eleganze di Chantilly prima e al Salone di Parigi 2014 poi