Jaguar XKR-S Convertible
  • pubblicato il 24-11-2011

Jaguar: la XKR-S Convertible è la reginetta tra le cabrio sportive del Motor Show 2011

La coupè convertible più potente di tutta la gamma Jaguar, in anteprima europea a Bologna

E’ il bolide scoperto da 300 km/h della Casa del giaguaro, si chiama Jaguar XKR-S Convertible e sarà un’anteprima europea del Motor Show di Bologna 2011.

Presentata da pochissimo al Salone di Los Angeles 2011, questa bellissima variante decappottabile (la più potente della gamma) derivata dalla coupé sportiva XKR-S, condivide tutto con la sorella coperta eccetto il tetto, sostituito appunto dalla capote in tela che si apre automaticamente in 18 secondi. Il peso totale della vettura è pari a 1.795 chilogrammi.

Sotto il cofano pulsa il poderoso V8 da 5,0 litri, 550 CV e 680 Nm di coppia abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti dotato di Active Differential, che trasmette la trazione alle ruote posteriori  Con un cuore pulsante del genere non stupisce che la Jaguar XKR-S Convertible  possa raggiungere la velocità massima di 300 km/h scattando a 0 a 100 km/h in solo 4,4 secondi.

Il corpo della vettura è caratterizzato da appendici aerodinamiche e piccoli ritocchi estetici (soprattutto nella parte frontale) che ne stabilizzano l’assetto anche alle velocità più elevate come ad esempio l’alettone posteriore in carbonio. Anche le sospensioni hanno subito piccoli ritocchi che ne hanno reso le molle più rigide.

Per quanto riguarda gli interni, per concludere, troviamo sedili Jaguar Performance che dispongono di un maggiore sostegno per il guidatore ed il passeggero durante le manovre più “vivaci”, sono rifiniti in pelle con componenti in carbonio e hanno la possibilità di essere regolati in 16 diverse posizioni, oltre a disporre anche di un dispositivo per il riscaldamento delle poltrone.

Jaguar: la XKR-S Convertible è la reginetta tra le cabrio sportive del Motor Show 2011

L'opinione dei lettori